dalla Home

Novità

pubblicato il 15 luglio 2010

Nuova BMW X3

Il rilancio del SAV bavarese: nuovo design e tanta efficienza. Debutta al Salone di Parigi

Nuova BMW X3
Galleria fotografica - Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010Galleria fotografica - Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010
  • Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010 - anteprima 1
  • Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010 - anteprima 2
  • Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010 - anteprima 3
  • Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010 - anteprima 4
  • Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010 - anteprima 5
  • Nuova BMW X3 al Salone di Parigi 2010 - anteprima 6

BMW toglie ufficialmente tutti i veli alla nuova X3, l'attesa evoluzione dello Sports Activity Vehicle bavarese che sarà presentato in occasione del prossimo Salone di Parigi. Si tratta di un debutto molto importante per il sempreverde segmento del SUV di fascia premium, monopolio delle solite tedesche (Audi A5, BMW X3 e Mercedes GLK), ma sempre più insidiato dalle proposte di marchi meno blasonati in grado di offrire prodotti comunque validi a prezzi decisamente più competitivi. Una qualità, quest'ultima, che di questi tempi conta sempre più. La ricetta per rilanciare l'X3 è semplice: uno stile tutto nuovo, ma coerente con i canoni estetici della famiglia, e un pieno di tecnologia per aumentare l'efficienza del veicolo, ma anche il piacere di guida che BMW promette ai vertici del segmento.

BABY X5
La nuova impostazione stilistica della X3 riprende molti tratti della X5. Scordatevi quindi le plastiche grezze o altre scelte apparentemente "economiche" che caratterizzavano la prima generazione dell'X3. Il nuovo modello non ha nulla da invidiare alla sorella maggiore e anzi ne sfrutta le caratterizzazione più riuscite (vedi il posteriore), mixandole stilisticamente con soluzioni più moderne, come le linee delle fiancate che generano delle superfici concave o convesse in stile X1 e che conferiscono una bella dose di dinamicità al corpo vettura. Più convenzionale appare il frontale, dominato dall'immancabile doppio rene inclinato leggermente in avanti, dai grandi proiettori e dal cofano animato da diverse nervatura.

CRESCE FUORI E DENTRO
Ma questa X3 è tutta nuova soprattutto all'interno, dove gli occupanti beneficiano innanzitutto di più spazio conseguente all'aumento delle dimensioni esterne: il nuovo modello è lungo 464,8 centimetri contro i precedenti 457,0 ed è anche più largo di 3 centimetri (188 vs 185). Si riduce, un minimo, solo l'altezza da 167 a 166 cm. Cresce di conseguenza anche la capacità di carico con un volume dichiarato tra i 550 e i 1.600 litri ed è accompagnato da una serie di soluzioni volte a migliorarne la versatilità come lo schienale del divanetto posteriore divisibile nel rapporto 40 : 20 : 40; i tre segmenti sono ripiegabili separatamente oppure insieme. E poi c'è tutta la cura riservata alle BMW di ultima generazione in fatto di materiali e rifiniture che incorniciano il Control Display del sistema di comando BMW iDrive, disponibile come optional, e integrato nella plancia con uno schermo da 8,8 pollici ad alta definizione e la miriadi di altri equipaggiamenti disponibili come optional, dal climatizzatore automatico a due zone al tetto panoramico in vetro, passando per sistemi audio e di navigazione Professional con memoria a disco rigido, fino all'apertura automatica del portellone posteriore o alla telecamera di retromarcia.

QUATTRO O SEI CILINDRI
Al lancio la gamma della nuova BMW X3 sarà estremamente semplice con due soli motori. La versione d'accesso corrisponde a quella più interessante per il nostro mercato ed è la X3 xDrive20d, alimentata da un motore 2,0 litri quattro cilindri turbodiesel con basamento in alluminio e iniezione diretta di carburante Common-Rail che eroga una potenza massima di 135 kW/184 CV a 4 000 g/min e mette a disposizione una coppia massima di 380 Newtonmetri tra i 1 750 e i 2 750 g/min. Le prestazioni sono molto interesanti con un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h dichiarato in 8,5 secondi e una velocità massima di 210 km/h. Ma BMW definisce questo modello soprattutto come il riferimento nel segmento per efficienza in virtù di un consumo medio nel ciclo combinato di 5,6 litri per 100 chilometri ed emissioni di 149 grammi di CO2 per chilometro che scendono a 147 grammi se si equipaggia l'auto di cambio automatico.
L'alternativa benzina X3 xDrive35i è piuttosto esuberante visto che stiamo parlando di un 3 litri, biturbo (il TwinPower Turbo BMW), ad iniezione diretta di benzina e con sistema VALVETRONIC. Un concentrato di tecnologia che sviluppa 306 CV a un regime di 5 800 g/min e genera una coppia massima di 400 Newtonmetri, disponibile a 1 300 g/min. Equipaggiata con questo motore, la BMW X3 xDrive35i accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. La velocità massima è di 245 km/h. Il consumo sulla carta è tutto sommato accettabili: 8,8 litri ogni 100 km.

EFFICIENT DYNAMIC PER TUTTE
Fra le altre novità tecniche che caratterizzano la nuova generazione della BMW X3 e che hanno consentito di ottenere questi risultati in termini di prestazioni e consumi, c'è il cambio automatico a otto rapporti, di serie sulla X3 xDrive35i optional sulla xDrive20d, abbinato per la prima volta con la funzione Start Stop automatico (comunque di serie sulla xDrive20d manuale). Tutte le X3 sono poi dotate di Brake Energy Regeneration, di servosterzo elettromeccanico (EPS) e di pneumatici a resistenza ridotta al rotolamento.

NUOVO ASSETTO ED EPS DI SERIE
La nuova generazione di X3, oltre alla consueta trazione integrale permanente BMW xDrive a gestione elettronica, è dotata di un assetto e di uno schema di sospensioni totalmente nuovo. La combinazione di asse anteriore a doppio snodo e braccio tirante con un asse posteriore a cinque bracci promettono una migliore agilità, mentre anche lo sterzo - per la prima volta su di una X - è ora dotato servosterzo elettromeccanico (EPS) con funzione di Servotronic con servoassistenza funzionante in dipendenza della velocità. Al fine di migliorare ulteriormente la dinamica di marcia, sulla nuova X3, analogamente ad altri modelli della gamma BMW, è offerto come optional il Dynamic Damper Control, che permette di variare attraverso un tasto della consolle centrale la taratura della vettura, selezionando tra le modalità „NORMAL", „SPORT" e „SPORT+.

Il debutto ufficiale è previsto in occasione del Salone di Parigi, mentre la commercializzazione in Italia dovrebbe iniziare entro il 2010.

Galleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive20dGalleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive20d
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 1
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 2
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 3
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 4
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 5
  • Nuova BMW X3 xDrive20d - anteprima 6
Galleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive35iGalleria fotografica - Nuova BMW X3 xDrive35i
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 1
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 2
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 3
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 4
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 5
  • Nuova BMW X3 xDrive35i - anteprima 6

Nuova BMW X3 2011

Nuova BMW X3, il video ufficiale

Scheda Versione

Bmw X3
Nome
X3
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
medie
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Redazione

Tag: Novità , Bmw


Top