dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 luglio 2010

Alfisti.com chiude

E’ durato un anno il percorso della comunità online Alfa Romeo

Alfisti.com chiude
Galleria fotografica - Alfisti.comGalleria fotografica - Alfisti.com
  • Alfisti.com - anteprima 1
  • Alfisti.com - anteprima 2
  • Alfisti.com - anteprima 3
  • Alfisti.com - anteprima 4
  • Alfisti.com - anteprima 5
  • Alfisti.com - anteprima 6

La community Alfisti.com chiude i battenti il 18 luglio 2010 e lascia orfani un gran numero di appassionati del marchio del Biscione, da quasi un anno attivi nello scambiarsi opinioni sulle vetture Alfa Romeo e nell'organizzare eventi per le celebrazioni dei 100 anni Alfa. Ringraziando tutti gli "Alfisti" che hanno contribuito con i loro aiuto e i suggerimenti a sostenere l'iniziativa, Alfa Romeo invita i propri sostenitori a proseguire con lo stesso spirito su www.alfisti.it o sulle pagine Facebook di Alfa.

L'annuncio ufficiale parla della naturale e programmata conclusione di un workshop che ha coinvolto e avvicinato appassionati Alfa di tutto il mondo, ma i commenti degli iscritti sono di tono meno entusiastico. Alcuni parlano con amarezza di una chiusura dovuta al fallimento del sito Alfisti.com, una community inascoltata e lasciata al proprio destino, quasi allo sbando. In molti partecipanti rimane il dubbio che la nascita di Alfisti.com, avvenuta nel giugno 2009, sia stata un'operazione di marketing puramente strumentale alla campagna mediatica ideata proprio per i festeggiamenti del centenario Alfa Romeo, finiti i quali è finita la ragion d'essere della comunità online del Biscione.

Autore:

Tag: Curiosità , Alfa Romeo , brand , iniziative speciali , anniversari


Top