dalla Home

Mercato

pubblicato il 13 luglio 2010

La Corvette sarà Chevrolet

La sportiva torna in Europa e in Italia con lo stesso marchio americano

La Corvette sarà Chevrolet
Galleria fotografica - Corvette Z06 Carbon Limited EditionGalleria fotografica - Corvette Z06 Carbon Limited Edition
  • Corvette Z06 Carbon Limited Edition - anteprima 1
  • Corvette Z06 Carbon Limited Edition - anteprima 2

La Corvette tornerà ad essere venduta sotto il marchio Chevrolet in Europa entro l'anno e anche in Italia. Lo ha detto ad OmniAuto.it Wayne Brannon, President e Managing Director di Chevrolet Europe il quale ha anche chiarito che non tutti i concessionari della Croce Corata, ma solo alcuni tra essi, potranno vendere la prestigiosa sportiva che, sotto la disastrosa gestione dell'olandese Kroymans, seguiva gli stessi canali commerciali di Cadillac e Hummer semplicemente con il marchio Corvette per non mescolarsi alle "volgari" Matiz.

La Corvette è anche attesa nel 2011 con due novità: la Grand Sport Coupé e la Z06 Carbon Edition, ovvero due versioni speciali rispettivamente con la meccanica della Corvette "basic" e quella invece più potente e veloce. Nel primo caso parliamo del V8 aspirato siglato LS3 da 6,2 litri e 442 CV, nel secondo del V8 "small block" 7 litri siglato LS7 con valvole in titanio che eroga 512 CV e con la quale la sportiva americana raggiunge i 320 km/h con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 km/h. Rimarrà in gamma anche la micidiale ZR1 con il V8 siglato LS9 di 6,2 litri sovralimentato con compressore volumetrico Eaton che eroga 648 CV. La ZR1 supera i 330 km/h e chiude lo 0-100 km/h in 3,4 secondi ed è la Corvette più potente e veloce mai costruita tanto da fermare il cronometro sul vecchio circuito del Nurburgring i 7' 26".

Si tratta probabilmente delle ultime edizioni della Corvette C6 la cui erede sarà disponibile entro la fine del 2011, in tempo per festeggiare il centenario della casa fondata dal pilota di origine svizzera Louis Chevrolet. Da qui, la croce del simbolo del costruttore americano che fa parte del gruppo General Motors e ne è l'asse portante in tutto il mondo. Avvolta nel mistero più assoluto, della Corvette C7 si sono dette molte cose sia per lo stile, sia per il concetto, sia per la meccanica che dovrebbe quasi sicuramente ricevere una contrazione in termini di cilindrata, ma rimanere comunque V8. Non è invece ancora chiaro se il motore avrà disposizione anteriore, come da tradizione, o invece centrale per avere una vettura più compatta, leggera e aerodinamica. I tanti appassionati della Corvette sono col fiato sospeso, ma nel frattempo potranno godersi una Corvette che finalmente potrà di nuovo fregiarsi della Croce Corata come nel resto del mondo.

Galleria fotografica - Corvette ZR1Galleria fotografica - Corvette ZR1
  • Corvette ZR1 - anteprima 1
  • Corvette ZR1 - anteprima 2
  • Corvette ZR1 - anteprima 3
  • Corvette ZR1 - anteprima 4
  • Corvette ZR1 - anteprima 5
  • Corvette ZR1 - anteprima 6

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Chevrolet , auto americane


Top