dalla Home

Novità

pubblicato il 7 luglio 2010

Fiat 500 TwinAir

La 500 torna bicilindrica e diventa la Fiat più "eco" di sempre. A settembre da 13.250 €

Fiat 500 TwinAir
Galleria fotografica - Fiat 500 TwinAirGalleria fotografica - Fiat 500 TwinAir
  • Fiat 500 TwinAir - anteprima 1
  • Fiat 500 TwinAir - anteprima 2
  • Fiat 500 TwinAir - anteprima 3
  • Fiat 500 TwinAir - anteprima 4
  • Fiat 500 TwinAir - anteprima 5
  • Fiat 500 TwinAir - anteprima 6

Zero punto nove litri, anzi 875 centimetri cubici per esser più precisi. Sono questi i numeri della nuova Fiat 500 TwinAir berlina e cabrio, una cilindrata che fa un certo effetto "leggere" su un'automobile moderna, perché motori così piccoli, fatta eccezione per la smart cdi, oggi non ne esistono. Ed è questo che la Fiat intende quando parla di "estremizzazione" del concetto di downsizing" che è alla base del nuovo bicilindrico del Lingotto, un concentrato di tecnologia made in Italy che segna un nuovo primato in tema di efficienza motoristica del ciclo Otto. Un'efficienza di cui per prima beneficerà la 500, che torna bicilindrica, come Dante Giacosa aveva immaginato l'auto italiana più popolare della storia.

MULTIAIR + MICROTURBO
La ricetta tecnica del nuovo motore TwinAir, firmato dalla Fiat Powertrain Technologies, si caratterizza per l'adozione della distribuzione elettroidraulica MultiAir introdotta di recente sugli attuali 4 cilindri Fire in abbinamento ad un turbocompressore di nuova concezione che essendo molto piccolo risulta anche molto pronto ai bassi regimi. Il punto forte è però la cilindrata estremamente ridotta: 80,5x86 sono le misure di alesaggio e corsa dei cilindri, ognuno dei quali è dotato di quattro valvole. La configurazione bicilindrica, come quella della 500 di una volta, è fondamentale per ridurre dimensioni e peso e, rispetto a propulsori di maggiore frazionamento, offre il vantaggio di avere intrinsecamente meno perdite e attriti interni, a vantaggio dell'efficienza, mentre il problema delle vibrazioni tipico dei motori bicilindrici è stato risolto con un contralbero di equilibratura. Secondo i progettisti di FPT l'estrema compattezza dell'unità (rispetto a un 4 cilindri 1600 cc è più corto di ¼ e pesa il 10% in meno) consentirà quegli sviluppi in vista di una ulteriore riduzione di consumi ed emissioni che secondo i progettisti di FPT difficilmente potrà essere raggiunta lavorando solamente sull'efficienza dei motori. In futuro arriveranno infatti un TwinAir a metano, grazie adozione di una coppia di iniettori aggiuntivi a quelli per l'alimentazione a benzina sui rami dei condotti del collettore di aspirazione, e un TwinAir ibrido con un motore elettrico frapposto tra motore e cambio e recupero dell'energia dissipata durante le frenate. Il prototipo c'è già. La versione 85 CV è comunque solo la prima della famiglia TwinAir: più avanti arriveranno la entry level da 65 CV ed una più potente da 105 CV.

85 CV PER COMINCIARE
Sulla Fiat 500 il nuovo TwinAir debutta nella configurazione da 85 CV e 145 Nm, numeri che consentono alla citycar torinese di muoversi con prestazioni di pari livello a quelle di un 1200-1400 cc aspirato, ma a fronte di emissioni e consumi estremamente ridotte fino al 30%. Con 92 grammi di CO2 emessi ogni km nella versione con cambio robotizzato Dualogic e 95 g/km per la versione con cambio meccanico, la TwinAir non solo è la 500 più ecologica ed economica attualmente in gamma, ma escludendo le ibride diventa l'auto a benzina con le emissioni più basse del mondo. Le due varianti di trasmissione consumano rispettivamente 4,1 e 4 l/100 km nel ciclo misto (4,9 e 3,7, 4,6 - 3,6 i valori dei consumi urbano ed extraurbano). A livello di consumi, fa meglio soltanto la 500 equipaggiata con l'ultima evoluzione di 1.3 Multijet da 95 CV, ma ad ottenere queste performance concorrono il sistema Start&Stop, l'indicatore di cambio marcia e il tasto ECO sulla plancia che "taglia" la potenza a 77,5 CV e la coppia a 100 Nm a 1750 giri. Su strada invece la Fiat 500 TwinAir raggiunge la velocità massima di 173 km/h e accelera da 0 a 100 km/h in 11 secondi.

QUANTO COSTA
Le nuove versioni 0.9 TwinAir 85 CV della 500 sono disponibili in tutti gli allestimenti ormai tradizionali della gamma, vale a dire Pop, Sport, Lounge e by Diesel, con dotazioni e prezzi crescenti. A proposito di prezzi di listino: per la versione berlina partono da 13.250 euro per la 500 TwinAir Pop, posizionandosi a metà strada fra la versione benzina più potente, la 1.4 16v da 100 CV, e la versione di accesso alla gamma diesel 1.3 Multijet da 75 CV. Salendo di allestimento, le 500 TwinAir Sport e Lounge costano entrambe 15.050 euro, mentre per la top firmata da Renzo Rosso sono necessari 16.650 euro. Il listino della versione cabrio, la 500C TwinAir, parte invece dai 16.750 euro della 0.9 85 CV Pop, per salire ai 18.550 euro della Lounge, 19.650 euro della by Diesel e 20.750 euro della "top" Rock. Le novità specifiche per la 500 TwinAir riguardano una tinta azzurra dedicata (quella delle foto) e dei nuovi cerchi in lega, ma per tutte l'equipaggiamento base e il catalogo accessori è identico a quello delle Fiat 500 e Fiat 500C con le altre motorizzazioni.

Galleria fotografica - Fiat 500C TwinAirGalleria fotografica - Fiat 500C TwinAir
  • Fiat 500C TwinAir - anteprima 1
  • Fiat 500C TwinAir - anteprima 2
  • Fiat 500C TwinAir - anteprima 3
  • Fiat 500C TwinAir - anteprima 4
  • Fiat 500C TwinAir - anteprima 5
  • Fiat 500C TwinAir - anteprima 6
Galleria fotografica - Fiat TwinAirGalleria fotografica - Fiat TwinAir
  • Fiat TWIN-AIR - anteprima 1
  • Fiat TWIN-AIR - anteprima 2
  • Fiat TWIN-AIR - anteprima 3
  • Fiat TWIN-AIR - anteprima 4
  • Fiat TWIN-AIR - anteprima 5
  • Fiat TWIN-AIR - anteprima 6

Scheda Versione

Fiat 500
Nome
500
Anno
2007 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
citycar
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Alessandro Lago, Daniele Pizzo

Tag: Novità , Fiat , fiat 500 , auto italiane


Top