dalla Home

Novità

pubblicato il 1 luglio 2010

Range Rover Evoque

La baby Range, anche 4x2, monta il 2.0 benzina e il 2.2 diesel. Dall’estate a 35.400 euro

Range Rover Evoque

La nuova Range Rover Evoque si presenta come la più compatta, seducente ed efficiente vettura mai realizzata dal marchio inglese. La nuova "baby Range" va ad allargare la gamma Range Rover con un modello che nello stile rispecchia fedelmente i principi dell'apprezzato concept LRX del 2008 e crea la nuova nicchia di mercato delle SUV premium compatte con forme da coupé, 3 e 5 porte.

LA LAND ROVER DEL FUTURO
La nuova Evoque è un modello cruciale per il futuro del marchio Land Rover perché rappresenta per il marchio anglo-indiano l'inizio del futuro produttivo e commerciale che ha come obiettivo anche quello di attirare un nuovo target di clienti. La Range Rover Evoque è 100% inglese anche grazie al contributo del governo britannico erogato un anno fa: viene prodotta a Halewood e consentirà, secondo Land Rover, la creazione di 1.000 nuovi posti di lavoro.

NON SOLO INTEGRALE
La novità più importante della Evoque è rappresentata dalla disponibilità di versioni 4x4 e modelli 4x2 a trazione anteriore, un chiaro segnale di diversificazione che porta lo storico marchio dei fuoristrada ad abbracciare l'importante settore dei SUV meno estremi e più cittadini. Quella che viene definita la Range Rover più compatta, leggera ed efficiente arriva nella versione 4x2 con motore 2.2 turbodiesel da 150 CV (eD4) ad emettere meno di 130* g/km di CO2 a consumare 4,87 l/100 km nel ciclo combinato. In versione 4x4 lo stesso motore arriva a consumare mediamente 5,65 litri di gasolio ogni 100 km, con emissioni di CO2 pari a 145 g/km.

MOTORI E MECCANICA
Oltre all'eD4 e al TD4 da 150 CV la Range Rover Evoque può montare il 2.2 turbodiesel SD4 da 190 CV, sempre a 4 cilindri e con emissioni comprese nei 149 g/km di CO2. Quadricilindrico è anche l'unico benzina disponibile, vale a dire il motore Si4 di 2 litri e 240 CV con turbocompressore, iniezione diretta e doppia fasatura variabile. Per la versione ibrida occorrerà invece attendere ancora un po'. Il servosterzo elettrico della Range Rover Evoque è stato ottimizzato per la guida alle basse velocità e per esaltarne l'agilità cittadina, mentre l'assetto mantiene una caratterizzazione sportiva che promette di non intaccare il comfort. In opzione è disponibile l'Adaptive Dynamics con ammortizzatori MagneRide per il controllo ottimale dell'equilibrio e la sicurezza di marcia. Per la guida in fuoristrada è presente l'ultima evoluzione del sistema Terrain Response.

AMBIENTE INTERNO
Nell'abitacolo sono state adottati materiali e finiture di qualità, nella tradizione del marchio, con rivestimenti in pelle a doppia impuntura. La promessa della Range Rover Evoque è quella di offrire una posizione di guida sportiva e leggermente ribassata, con spazio abbondante per la testa di tutti gli occupanti nonostante la linea spiovente a coupé del padiglione posteriore. Lo schermo touch screen utilizza la tecnologia Dual View che permette a guidatore e passeggero di seguire contemporaneamente, sullo stesso schermo, contenuti totalmente indipendenti. A richiesta si può avere un pacchetto comprensivo di viva voce Bluetooth, audio streaming, e connessioni USB/iPod, oltre ai sistemi audio sviluppati con Meridien, fino al sistema da 825 Watt con 17 altoparlanti.

TRE STILI, DA 35.400 EURO
La Range Rover Evoque viene offerta in tre diversi temi di design esterno. Il livello di base si chiama Pure e adotta finiture in alluminio spazzolato, la versione più lussuosa è denominata Prestige e sfoggia cerchi da 19", cromature e interni in pelle, mentre la Dynamic punta al massimo di sportività con cerchi da 20", terminali di scarico, paraurti e soglie porta esclusive, oltre al tetto in colore contrastante (optional) e ai sedili sportivi bicolore. Fra gli equipaggiamenti, di serie o opzionali, disponibili sulla Evoque si può citare il sistema di assistenza e parcheggio automatico, monitoraggio dei punti ciechi, dispositivo di retromarcia con 5 telecamere Surround, climatizzatore bizona, schermi da 8" e cuffie wireless per i posti dietro, fari adattivi e pacchetto di parabrezza, sedili anteriori e volante riscaldabili. Affiancata e posizionata un gradino sotto a Range Rover e Range Rover Sport, la nuova Range Rover Evoque viene commercializzata in 160 paesi di tutto il mondo a partire dall'estate, con un prezzo base di 35.400 euro.

Scegli Versione

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top