dalla Home

Tuning

pubblicato il 22 giugno 2010

Aston Martin DB9 o DBS?

Così ti trasformo una supercar... By Edo Competition

Aston Martin DB9 o DBS?
Galleria fotografica - Aston Martin DB9 DBS, Edo CompetitionGalleria fotografica - Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition
  • Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition - anteprima 1
  • Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition - anteprima 2
  • Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition - anteprima 3
  • Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition - anteprima 4
  • Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition - anteprima 5
  • Aston Martin DB9 DBS, Edo Competition - anteprima 6

Una Aston Martin DB9 "vecchia" di cinque anni è stata presa, elaborata e trasformata in una DBS "unica". Non è un sogno, ma il lavoro svolto da Edo Competition negli ultimi sei mesi su richiesta di un cliente russo molto facoltoso che, stanco della sua Aston Martin, ha preferito vederla rinascere sotto le abili mani del tuner piuttosto che "rottamarla", magari per rimpiazzarla con la nuova DB9. Senza conoscere i particolari di questa bizzarra richiesta e nemmeno il prezzo della singolare elaborazione, è noto che le modifiche estetiche sono state tutte a carico della Edo Competition, che non ha di certo badato a spese, limando numerosi angoli della carrozzeria per renderla più aerodinamica e leggera con l'ampio utilizzo di fibra di carbonio.

L'abitacolo invece è stato studiato insieme all'ignoto proprietario, che ha voluto circondarsi di una tappezzeria caratterizzata dall'abbondante Alcantara, unita alla vera pelle. Sotto al cofano, nessun trapianto, ma un'accurata modifica del 5.9 litri V12 che, dalla potenza di 470 cavalli, è passato a sprigionare quella di ben 550 cavalli, vantando un tempo di scatto da 0 a 100 km/h pari a 4,1 secondi, mentre la velocità massima dichiarata ammonta a 320 km/h. Immancabile a questo punto una modifica a sospensioni e impianto frenante...

Autore: Redazione

Tag: Tuning , Aston Martin , tuning


Top