dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 21 giugno 2010

Lotus a sorpresa per Parigi

Dietro l'ermetico annuncio c'è forse la nuova Esprit

Lotus a sorpresa per Parigi

Un criptico annuncio di Lotus anticipa l'arrivo di un nuovo modello al prossimo Salone di Parigi (30 settembre - 17 ottobre 2010). L'appuntamento già fissato in anticipo per le ore 16:45 del prossimo 30 settembre al padiglione 5.1 del Paris Expo Porte de Versailles parla in termini entusiastici di "alba di una nuova era per Lotus" e allerta i visitatori di "aspettarsi l'inaspettato".

Dietro un messaggio così arcano, accompagnato da una foto dell'altrettanto misterioso sito neolitico inglese di Stonehenge, potrebbe in effetti nascondersi l'arrivo della nuova Lotus Esprit, erede della coupé sportiva disegnata da Giorgetto Giugiaro e prodotta fino al 2004. L'obiettivo di questo importante debutto potrebbe essere proprio il ritorno importante del marchio Lotus ai livelli occupati dagli anni '60 fino ai primi '80, quando il prestigio delle vittorie in formula 1 faceva della factory inglese una valida rivale di Ferrari e Porsche.

Anche l'acquisizione di importanti collaboratori "ex-Ferrari" come Dany Bahar in veste di Amministratore Delegato, Claudio Berro a Lotus Motorsport e Donato Coco al Design fanno presagire "grandi manovre" sul fronte dell'impegno agonistico e delle supercar stradali, di cui la nuova Esprit dovrebbe essere la rappresentante più significativa. Mancano ancora 100 giorni al debutto della nuova Lotus e molti, come MotorAuthority, scommettono che la Esprit 2011 continuerà a pescare dal ricco parco motori di Toyota-Lexus: in lizza ci sono il V10 da 500 CV della Lexus LFA, il V8 da 426 CV della Lexus IS F e il noto 3.5 V6 da 280 CV della Evora.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Lotus , auto inglesi , mostre


Top