dalla Home

Attualità

pubblicato il 18 giugno 2010

Polizia Locale: è nato l'Osservatorio nazionale

E l'organo preposto a vigilare sulla riforma

Polizia Locale: è nato l'Osservatorio nazionale

Per seguire l'iter di approvazione della riforma della Polizia Locale è stato istituito un Osservatorio nazionale, che sarà presieduto dal Vicepresidente dell'ANCI con delega alla Sicurezza, Flavio Zanonato, già Sindaco di Padova. Lo speciale osservatorio, che molto probabilmente resterà attivo anche dopo la riforma, è composto dal Presidente della Conferenza delle Regioni o da un suo delegato, dal Presidente dell'Upi o da un Vicepresidente con delega alla sicurezza, da un rappresentante del Ministero dell'Interno, dai Presidenti e dai capigruppo delle Commissioni Affari Costituzionali di Camera e Senato oltre che dai relatori della legge di riforma della Polizia Locale i senatori Giuliano Barbolini e Maurizio Saia.

L'Osservatorio, molto apprezzato dalle sigle nazionali della Funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil, ha una "marcata valenza istituzionale", come ha spiegato Zanonato, perchè ha "il compito di unire le competenze e le conoscenze delle istituzioni locali al fine di rendere funzionale la legge sulla Polizia locale". In neo presidente ha infine auspicato che si giunga il prima possibile al passaggio al Senato del Testo unitario sulla Polizia locale ed ha quindi annunciato azioni di sensibilizzazione verso il presidente del Senato Renato Schifani per sollecitare "una calendarizzazione a breve" al fine di portare a conclusione l'iter della legge.

[ Foto: Flickr.com ]

Autore:

Tag: Attualità


Top