dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 17 giugno 2010

L'ibrido PSA sarà a benzina fuori dall'Ue?

Allo studio propulsori ad hoc per Australia, Brasile, Cina, Israele e Turchia

L'ibrido PSA sarà a benzina fuori dall'Ue?
Galleria fotografica - Peugeot PROLOGUE HYmotion4Galleria fotografica - Peugeot PROLOGUE HYmotion4
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 1
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 2
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 3
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 4
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 5
  • Peugeot PROLOGUE HYmotion4 - anteprima 6

L'ibrido PSA Peugeot-Citroen avrà due facce. Se infatti in Europa, entro la fine del 2011, debutterà la Peugeot 3008 HYbrid 4 equipaggiata con un 2 litri HDi FAP (Euro 5) da 163 CV ed un motore elettrico con batterie al nichel e idruri metallici da 37 CV, in altri paesi l'abbinamento sarà benzina-elettrico. A parlarne è stato il direttore del reparto auto elettriche di PSA, Ayoul Grouvel.

"Le nostre filiali in Australia, Brasile, Cina, Israele e Turchia ci chiedono questo", ha detto in un'intervista ad Automotive News Europe. Per questa ragione il Gruppo fracese sta studiando le soluzioni per produrre motori ad hoc per questi mercati che abbiano livelli di emissioni di CO2 molto contenuti. Tuttavia, la decisione non è stata ancora confermata dalle due case automobilistiche perché resta vincolata ai risultati dei test in laboratorio.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Peugeot , auto ibride


Top