dalla Home

Curiosità

pubblicato il 15 giugno 2010

Subaru Legacy 2.5GT tS

La grintosa versione STi è solo per il Giappone

Subaru Legacy 2.5GT tS
Galleria fotografica - Subaru Legacy 2.5GT tSGalleria fotografica - Subaru Legacy 2.5GT tS
  • Subaru Legacy 2.5GT tS - anteprima 1
  • Subaru Legacy 2.5GT tS - anteprima 2
  • Subaru Legacy 2.5GT tS - anteprima 3
  • Subaru Legacy 2.5GT tS - anteprima 4
  • Subaru Legacy 2.5GT tS - anteprima 5
  • Subaru Legacy 2.5GT tS - anteprima 6

Subaru annuncia l'arrivo sul mercato giapponese della nuova Legacy 2.5GT tS, versione particolarmente grintosa nell'aspetto che viene realizzata dalla Subaru Tecnica International (STi). Il reparto corse e allestimenti speciali della Casa delle Pleiadi è intervenuta a livello di estetica e di assetto, senza andare a toccare il 4 cilindri boxer di 2,5 litri da 265 CV e 350 Nm, unità non disponibile in Europa. La nuova nuova Subaru Legacy 2.5GT tS è disponibile solo sul territorio nipponico con carrozzeria Berlina o Station Wagon.

La firma STi che ha reso possibile il recente record al Nurburgring dell'Impreza WRX (7' 55") ha provveduto a dotare la carrozzeria di nuovi paraurti, bandelle laterali e spoiler posteriore, apporre il logo STi e installare lo scarico sportivo a doppia uscita. Le sospensioni montano molle Bilstein irrigidite e barra di collegamento dei duomi, con i cerchi multirazze da 18" che calzano pneumatici 225/45 R18. Per il cambio rimane la scelta fra l'automatico 5 marce e il manuale a 6 rapporti.

Nell'abitacolo è previsto un set di modifiche sportive che comprendono rivestimenti in Alcantara e pelle con cuciture in colore contrastante, inserti in fibra di carbonio con finitura titanio, rivestimento in pelle per volante e leva del cambio, strumentazione dedicata con fondo scala a 260 km/h e tappetini STi. La commercializzazione, al momento limitata solamente al Giappone, prevede un prezzo di 4.029.900 yen (36.278 euro al cambio attuale) per la Subaru Legacy 2.5GT tS e 4.187.400 yen (37.696 euro) per la Station Wagon.

Autore:

Tag: Curiosità , Subaru , tuning , serie speciali , dall'estero


Top