dalla Home

Motorsport

pubblicato il 13 giugno 2010

24 Ore di Le Mans 2010: è tripletta Audi

Debacle Peugeot e le affidabili barchette di Ingolstadt monopolizzano il podio

24 Ore di Le Mans 2010: è tripletta Audi
Galleria fotografica - Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Ford alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6

La "lotteria Le Mans" alle ore 15:00 ha estratto i suoi numeri vincenti: la 24 Ore di Le Mans 2010incorona Audi e l'equipaggio Timo Benhard-Romain Dumas-Mike Rockenfeller, seguiti sul podio nell'ordine dai compagni Benoit Treluyer-Marcel Fassler-André Lotterer e Dindo Capello-Tom Kristensen-Allan McNish. Questa 78esima edizione è stata velocissima, grazie all'assenza di pioggia, eguagliando con 397 giri il record di percorrenza dell'edizione 1971, e molto dura, con 28 ritiri su 55 partenti. Battuto il record di km percorsi: 5410,713 km contro i 5335,313 di quell'anno coperti da Helmut Marko e Gijs Van Lennep su Porsche 917.

LMP1: NONO SUCCESSO AUDI
Nella classe maggiore la vittoria va dunque per la nona volta alla Audi, che così eguaglia il record di vittorie di Ferrari. La Casa di Ingolstadt ha conquistato anche il primo successo sul circuito della Sarthe con la R15 TDI 2010, che ha dimostrato un'affidabilità eccezionale. Le avversarie Peugeot in questa 78esima edizione si sono confermate più veloci in media di due secondi sul giro, ma noie meccaniche hanno decimato lo squadrone francese. Il primo forfait è arrivato dopo appena un'ora e mezzo per la vettura numero 3: Lamy fora e rientra ai box per cedere il volante al poleman Sebastian Bourdais, ma un attacco della sospensione si è danneggiato e non si può riparare. La notte trascorre con le Peugeot in testa, ma alle 7:00 un principio di incendio sulla 908 di Montagny, che era riuscito a battere addirittura il tempo della pole di Bourdais, costringe anche il francese al ritiro. L'ultima 908 ufficiale rimasta in pista con Alex Wurz sembra poter recuperare il gap di un giro sulla Audi di testa: anche l'austriaco gira sui tempi di Montagny, ma a due ore dalla bandiera a scacchi Wurz deve alzare bandiera bianca con il motore in fumo. Stessa sorte poco dopo, a 1h 15 dal traguardo, per la 908 privata del team Oreca, ultima francese rimasta in pista e determinata alla rimonta, ma le fiamme avvolgono la vetture di Loic Duval, autore del miglior giro, che stava avvicinandosi a Capello per la terza piazza: è tripletta Audi.
All'equipaggio del'ex di turno Emanuele Pirro, con la Lola-Judd condivisa con Paul Drayson Jonny e Cocker, il merito di aver comunque voluto proseguire fino alla bandiera a scacchi nonostante la lunga serie di stop per riparazioni: ben 17.

LMP2 : ASSOLO ACURA HPD
La categoria LMP2 è stata un lungo assolo del team Strakka Racing con la debuttante, ma costante ed affidabile Acura HPD ARX.01 di Nick Leventis-Danny Watts-Jonny Kane, arrivata al traguardo in quinta posizione assoluta. Sul podio sono saliti anche Moreau-Charouz-Lahaye sulla Pescarolo-Judd OAK Racing e Newton-Erdos-Wallace sulla Lola HPD Coupé del team RML. Amaro ritiro invece dopo circa cinque ore dallo start per la Lola-Judd della Racing Box, in gara con l'equipaggio formato da Luca Pirri, Marco Cioci e Piergiuseppe Perazzini, rimasti fermi ai box per la rottura di una sospensione.

GT1: SALEEN SEMPREVERDE
La datata, ma in questa occasione veloce ed affidabile, Saleen S7R portata a Le Mans dal Larbre Competition si è aggiudicata la vittoria della classe maggiore fra le Gran Turismo. Alloro per Gabriele Gardel-Roland Berville-Julien Canal, che hanno preso il largo sulla Corvette C6.R di Policand-Gregoire-Hart. Terza piazza per la Aston Martin DBR9 di Enge-Nygaard-Kox. La vittoria della vettura americana è maturata soprattutto grazie alla defezione delle Ford GT, che nella prima parte di gara sono state costantemente veloci: nella notte la Ford GT leader di Grosjean- Mutsch-Hirschi non è ripartita dopo un rifornimento per avaria meccanica.

GT2: SORPRESA PORSCHE
La squadra Corvette sembrava avviata a festeggiare come si deve i 50 anni dalla prima partecipazione alla 24 Ore di Le Mans, con le due Corvette ufficiali piazzate in testa alla classe per buon parte della gara, ma un contatto duro alle 9:50 fra la 908 condotta da Davidson che tentava il recupero e la vettura americana di Manu Collard costringeva la numero 64 al ritiro, cedendo la testa della corsa alla Porsche 997 GT3 RS Felbermayr Proton di Marc Lieb-Richard Lietz-Wolf Henzler. Piazza d'onore per la Ferrari F430 Hankook-Farnbacher di Keen-Farnbacher-Simonsen e terzo posto per l'altra Porsche della squadra italiana BMS Scuderia Italia di Westbrook-Holzer-Scheider.
Delusione anche per per il team AF Corse di Giancarlo Fisichella, Jean Alesi e Toni Vilander. Mentre si trovavano in seconda posizione dopo 20 ore, il pilota italiano è andato lungo all'Indianapolis, danneggiando la Ferrari F430, che però è riuscita a rientrare in pista dopo diversi giri. A quel punto, però, un podio sicuro si era ormai trasformato in un beffardo quarto posto di classe. Ritirato intorno alle 23 di ieri anche Gimmi Bruni che era in testa alla classe GT2 con la Ferrari F430 del Risi Competizione, che ha poi accusato una rottura alla trasmissione.
Tutti i dettagli e la cronaca ora per ora della 24 ore di Le Mans 2010 su www.omnicorse.it

Galleria fotografica - Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Jaguar alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • BMW alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Peugeot alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Aston Martin alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Porsche alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Audi alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6
Galleria fotografica - Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010Galleria fotografica - Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010
  • Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 1
  • Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 2
  • Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 3
  • Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 4
  • Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 5
  • Corvette alla 24 Ore di Le Mans 2010 - anteprima 6

Autore:

Tag: Motorsport , Audi , le mans


Top