dalla Home

Tuning

pubblicato il 10 giugno 2010

Land Rover Defender by Aznom

Alcantara a bordo e un volante "unico"

Land Rover Defender by Aznom

Creare un punto di incontro tra due mondi diametralmente opposti. Era questo l'obiettivo di Aznom, atelier monzese specializzato nella realizzazione di oggetti di pelletteria, design e arredamento, quando ha deciso di mettere a punto uno speciale allestimento per la Land Rover Defender.

Per valorizzarne lʼestetica Aznom ha tagliato di netto la vettura all'altezza della linea di cintura con una speciale verniciatura bicolore opaca, ottenuta con lo stesso procedimento utilizzato per la realizzazione della 500C Sassicaia. A spezzare l'equilibrio cromatico è il rosso accesso delle modanature e dellle pinze freno che sottolinea la partnership con la Romeo Ferraris, specializzata nelle elaborazioni di vetture da competizione e stradali dal 1959.

Nellʼabitacolo Aznom ha contrapposto alla classica spartanità del Defender l'uso di materiali pregiati e confortevoli, come l'Alcantara. Da notare è il volante in carbonio, ottenuto attraverso dei processi tecnologici di lavorazione particolari, a partire dall'impiego di un singolo stampo. Non si tratta quindi di un elemento rivestito o assemblato in più parti come la maggior parte di questi componenti presenti sul mercato, ma di un singolo pezzo che risulta quindi molto più resistente.

Il propulsore è stato invece ritoccato in modo da poter vantare 30 cavalli e 75 Nm di coppia in più rispetto alla controparte di serie. Fanno parte della dotazione gli pneumatici Kumho Road Venture MT KL71, caratterizzati da un disegno del battistrada molto aggressivo.

Iscriviti alla Community

Scrivi un commento

Condizioni d'uso
Top