dalla Home

Mercato

pubblicato il 8 giugno 2010

800 milioni di euro alla Opel

Questa la promessa di Spagna, Gran Bretagna, Austria, Ungheria e Polonia

800 milioni di euro alla Opel

Cinque esecutivi scendono in campo per aiutare un marchio automobilistico. "I Governi di Spagna, Gran Bretagna, Austria, Ungheria e Polonia hanno promesso fondi per 800 milioni di euro" alla Opel. Lo ha detto il leader dei consigli di fabbrica della casa tedesca, Klaus Franz, parlando ad una manifestazione a Francoforte.

Ma la richiesta di fondi pubblici non si ferma qui. Franz ha anche domandato a Berlino garanzie per permettere a Opel di ricevere crediti ed entro questa settimana il Comitato strategico si riunirà per decidere sulla richiesta di garanzie pubbliche per la Opel per 1,1 miliardi di euro. "Non abbiamo bisogno di miliardi come la Grecia, ma di garanzie a tutela di posti di lavoro in Germania. Siamo noi i contribuenti", ha detto Franz.

Autore:

Tag: Mercato , Opel , dall'estero , lavoro


Top