dalla Home

Eventi

pubblicato il 4 giugno 2010

58esima Coppa Intereuropa: nel segno di Alfa

A Monza torna l'appuntamento con le storiche degli anni '60 e '70

58esima Coppa Intereuropa: nel segno di Alfa

Nell'anno del centenario la 58esima Coppa Intereuropa al via all'Autodromo di Monza (fino al 6 giugno) non poteva che essere consacrata alla storia sportiva del Biscione. Alla classica rievocazione storica organizzata dalla "Scuderia del Portello" parteciperanno le Formula 1 degli anni '60 e '70, le Formula 3 storiche e i prototipi di Gruppo C che animavano la 1000 Km di Monza.

Lo sponsor principale della Coppa Intereuropa, che quest'anno è Alfa Romeo, verrà omaggiato con l' "Alfa Romeo Giulietta Cup - Trofeo Scuderia del Portello", una gara in due manche che si terrà tra sabato e domenica. Alla partenza trentadue Alfa Giulietta costruite dal 1955 al 1961 nei differenti modelli (sprint, veloce, berlina, Zagato e sprint speciale) e tra queste una Giulietta SZ del 1961 guidata dal campione Bobby Rahal, vincitore della 500 Miglia di Indianapolis nel 1986, e una Giulietta Sprint Veloce del 1959 portata in gara da Arturo Merzario, presidente onorario del Portello.

In uno spazio espositivo allestito presso l'Autodromo di Monza il pubblico potrà inoltre ammirare sei vetture fondamentali della storia sportiva Alfa Romeo: Giulia TZ (1963), Giulia Sprint GTA (1965), 1750 GT Am (1970), GTA 1300 Junior (1971), 75 Turbo Evoluzione IMSA (1988) e Lola T9001-Alfa Romeo Formula Indy (1991), accanto a due modelli odierni come la nuova Giulietta e l'8C Spider.

Autore:

Tag: Eventi , Alfa Romeo , auto italiane


Top