dalla Home

Attualità

pubblicato il 27 maggio 2010

Dal 1 luglio autostrade più care e nuovi pedaggi

Così la manovra finanziaria colpisce gli automobilisti

Dal 1 luglio autostrade più care e nuovi pedaggi

La vacanza sulle strede italiane quest'anno sarà più cara. La manovra finanziaria varata dal governo contro la crisi economica piomba sugli automobilisti con un testo, quello del decreto legge, che prevede che entro 45 giorni siano stabiliti criteri e modalità per "l'applicazione del pedaggio su autostrade e raccordi autostradali gestiti direttamente dall'Anas". In pratica dal primo luglio, proprio in concomitanza con il periodo estivo, inizierà una fase transitoria in cui l'Anas è autorizzata ad applicare una maggiorazione tariffaria forfettaria di un euro per i veicoli leggeri e di due euro per i veicoli pesanti presso i caselli autostradali.

Le maggiori entrate per Anas sono quantificabili in circa 83 milioni per il 2010 e i 200 milioni per il 2011. Il sistema di pedaggio a regime sarà adottato, al più tardi, a partire dal 1 gennaio 2012 e prevede il pedaggiamento diretto delle autostrade gestite da Anas mediante l'introduzione di un sistema di pagamento di tipo "free flow" (a flusso libero) al posto dei tradizionali caselli, e qui le maggiori entrate sono quantificabili in circa 315 milioni di euro l'anno.

Questo significa che anche alcuni tratti del Grande Raccordo Anulare di Roma potrebbero diventare a pagamento, così come la A3 Salerno-Reggio Calabria. Si tratterebbe in pratica di nuovi pedaggi e non isolati. A breve potrebbero diventare a pagamento: Autostrade A3 - Autostrada Salerno-Reggio Calabria; A18 - Diramazione di Catania; A19 - Autostrada Palermo-Catania; A19 - Diramazione per via Giafar; A29 - Autostrada Palermo-Mazara del Vallo; A29 - Autostrada Alcamo-Trapani; A29 - Diramazione per Birgi; A29 - Diramazione per Punta Raisi; A29 - Raccordo per via Belgio; A91 - Autostrada Roma-Aeroporto di Fiumicino; A90 - Autostrada Grande Raccordo Anulare.

Raccordi autostradali: Raccordo tangenziale Nord città di Bologna; Raccordo autostradale Salerno-Avellino; Raccordo autostradale Siena-Firenze; Raccordo autostradale di Reggio Calabria; Raccordo autostradale Scalo Sicignano-Potenza; Raccordo autostradale Bettolle-Perugia; Raccordo autostradale Pavia-Autostrada A7 Milano-Serravalle; Raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi; Raccordo autostradale di Benevento; Raccordo autostradale Torino-aeroporto di Caselle; Raccordo autostradale Ascoli-Porto d'Ascoli; Raccordo autostradale Chieti-Pescara.

Autore:

Tag: Attualità , autostrade


Top