dalla Home

Home » Argomenti » Pneumatici

pubblicato il 27 maggio 2010

Dunlop e i salti mortali... pubblicitari

Evoluzioni al limite nella nuova campagna per la linea SP StreetResponse

Dunlop e i salti mortali... pubblicitari

Un "giro della morte" da affrontare a tutto gas e un parcheggio multipiano dal quale uscire in massimo 2 minuti, ma... in retromarcia. Sono i primi due video promozionali che Dunlop ha realizzato e diffuso attraverso YouTube per promuovere la nuova linea di gomme Dunlop SP StreetResponse dedicata alle city car.

Il primo video di questa miniserie, chiamata "Dunlop Challenges", si intitola "Loop the Loop" ed è stato realizzato in collaborazione con la trasmissione inglese Fifth Gear. Si tratta del record per il "giro della morte" più alto (12,19 metri) ed è stato eseguito dallo stuntman Steve Truglia su una Toyota Aygo appositamente preparata.

Il secondo video è una lezione magistrale di guida in retromarcia che vede protagoniste tre Citroen C1 uscire da un parcheggio... per il verso sbagliato. Un balletto di salti, slalom, controsterzi ed evoluzioni da applausi, ma assolutamente da non imitare come recita l'avvertimento finale. Insomma, pur di vendere stavolta Dunlop ha fatto le acrobazie...

Dunlop "Loop the Loop"

L'impresa di Steve Truglia, Dunlop e Fifth Gears: il giro della morte più alto di sempre (20 piedi) su una Toyota Aygo

Dunlop SP StreetResponse Challenge

Tre stuntman ingaggiati da Dunlop devono uscire in 2 minuti da un parcheggio multipiano... in retromarcia

Autore:

Tag: Curiosità , spot pubblicitari , pneumatici


Top