dalla Home

Tuning

pubblicato il 27 maggio 2010

Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti

Da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi

Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti
Galleria fotografica - Novitec Rosso Ferrari 612 ScagliettiGalleria fotografica - Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti
  • Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti - anteprima 1
  • Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti - anteprima 2
  • Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti - anteprima 3
  • Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti - anteprima 4
  • Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti - anteprima 5
  • Novitec Rosso Ferrari 612 Scaglietti - anteprima 6

Da 4,2 a 3,9 secondi. E' stato ridotto così il tempo di scatto da zero a cento km/h della Ferrari 612 Scaglietti dopo la "cura" di Novitec Rosso. Il tuner tedesco, che ha da poco messo le mani sulla più elegante delle sportive di Maranello, ha aperto il cofano motore e l'ha elaborato in modo da far raggiungere alla supercar italo-tedesca la velocità di punta di 325 km/h. Performance garantite da una meccanica che ora può contare su una nuova mappatura della centralina elettronica e un inedito impianto di scarico che innalzano la potenza da 540 a 555 CV.

Anche l'assetto è stato modificato, i freni dotati di dischi autoventilanti e forati da 380 mm con pinze a 8 pistoni davanti e a 4 dietro e i cerchi rinnovati (a 5 razze finestrate 9jx19" all'avantreno e 12,5jx20 al retrotreno per pneumatici rispettivamente 275/35 ZR19 e 335/30 ZR20). Anche la linea di Pininfarina, caratterizzata dal tradizionale sguscio concavo sulle fiancate (reminiscenza della celebre 375 MM Rossellini-Bergman), è stata modificata. Ora spiccano due piccoli spoiler deportanti frontali e i fanalini posteriori oscurati. A bordo invece domina la personalizzazione, il cliente può scegliere tra diverse soluzioni proposte.

Autore: Redazione

Tag: Tuning , Ferrari , tuning


Top