dalla Home

Curiosità

pubblicato il 11 maggio 2010

In auto si va "a tutto volume"

L'86,6% degli automobilisti preferisce la radio alle parole

In auto si va "a tutto volume"

Altro che pensieri e parole, in auto vince la musica. L'86,6% degli automobilisti italiani preferisce ascoltare la radio o un brano contenuto nel proprio Mp3 piuttosto che parlare con chi si ha accanto o pensare. La tecnologia insomma prevarica le conversazioni face to face anche in automobile, dove le persone vogliono il collegamento diretto con l'Ipod o l'Mp3 (16,3%) o addirittura aggiungere altre casse all'impianto audio (9,1%) o persino aumentarne la potenza (5,7%).

La vecchia autoradio è quindi più che superata e persino quella integrata nella plancia non soddisfa più. Gli automobilisti hanno affinato i loro gusti: come i comandi al volante (preferiti soprattutto dagli uomini, per il 39,7%). Ormai superato il caricatore multiplo di cd (desiderato appena dal 6% degli intervistati da Direct Line, la nota compagnia di assicurazioni auto on line), è la musica caricata sull'Mp3 la preferita degli italiani (in particolare delle donne, per il 15,4% dei casi).

Resta comunque alta la percentuale di chi ascolta la tradizionale radio (27,7%), con un buon numero di radioascoltatori affezionati alle trasmissioni condotte da bravi Dj. Solo il 5% predilige infatti i canali musicali senza disc jockey e il 4% non ascolta mai le trasmissioni radio con il conduttore. La forza dei programmi radio è quindi confermata, con addirittura un 31,5% che ascolta la radio solo a volte proprio perché dipende dal palinsesto. Davvero molto bassa, tuttavia, la percentuale di chi ascolta programmi radiofonici privi di musica: solo l'1%.

Per curiosità si può dire che i cantautori italiani sono il genere musicale preferito sia dagli uomini che dalle donne (22,8%), seguiti dalla musica pop (19,8%) e rock (16,7%), e che in auto è meglio ascoltare musica rilassante quando la guida nel traffico è particolarmente stressante, come consiglia anche Direct Line, che per la sicurezza stradale sottolinea anche l'importanza di mantenere un volume ragionevole, non tentare di cambiare CD mentre si guida a velocità sostenuta e di "resistete alla tentazione di mimare la chitarra o altri strumenti durante la guida. Agitarsi alla guida non è raccomandato...".

81 voti Sondaggio

Mentre guidi cosa preferisci ascoltare?

programmi radiofonici d'informazione

  
7%

programmi radiofonici musicali e d'intrattenimento

  
12%

programmi radiofonici solo musicali

  
12%

il navigatore

  
0%

i miei CD

  
17%

il mio Mp3 o iPod

  
25%

la voce dei passeggeri

  
2%

il rombo del motore

  
16%

i miei pensieri

  
6%

 

Autore:

Tag: Curiosità , lifestyle


Top