dalla Home

Novità

pubblicato il 17 gennaio 2006

Chevrolet Captiva

Chevrolet Captiva
Galleria fotografica - Chevrolet CaptivaGalleria fotografica - Chevrolet Captiva
  • Chevrolet Captiva - anteprima 1
  • Chevrolet Captiva - anteprima 2
  • Chevrolet Captiva - anteprima 3

Alla Chevrolet Europe è tutto pronto per il lancio della Captiva, un inedito 4x4 di taglia medio grande sviluppato dal marchio americano con un occhio di riguardo ai gusti e alle esigenze del Vecchio continente. A cominciare dalle dimensioni, con 4,639 mm di lunghezza, 1,849 di larghezza e 1,726 di altezza, che consentiranno un abitacolo da 5 o 7 posti disposti su tre file.

Ma la Captiva è anche il primo 4x4 Chevrolet a montare un motore diesel, un Common Rail di 2 litri e 150 cavalli di potenza, sviluppato dall'italiana VM, anche se non mancheranno due benzina decisamente più "americani", un 2.4 litri da 140 cavalli e un 3.2 V6 da 225 cavalli. La trazione sarà sulle ruote anteriori o integrale, con ripartizione automatica della forza motrice a seconda delle esigenze, e nell'equipaggiamento tecnico di sicurezza non mancherà l'ESP (la Captiva è la prima Chevrolet europea a montarlo di serie), l'assistenza alla frenata HBA (Hydraulic Brake Assist) e l'HDC (Hill Descent Control), dispositivo che rallenta automaticamente l'auto nelle discese più ripide simulando le marce ridotte.

Dalle prime immagini ufficiali divulgate in questi giorni, lo stile della Captiva si conferma fortemente ispirato alla S3X, il prototipo Chevrolet che tanto era piaciuto al pubblico del Salone di Parigi 2004.

Il debutto ufficiale è previsto per il prossimo Salone di Gineva mentre la commercializzazione inizierà dal mese di giugno.

Galleria fotografica - Chevrolet S3XGalleria fotografica - Chevrolet S3X
  • Chevrolet S3X - anteprima 1
  • Chevrolet S3X - anteprima 2
  • Chevrolet S3X - anteprima 3
  • Chevrolet S3X - anteprima 4
  • Chevrolet S3X - anteprima 5
  • Chevrolet S3X - anteprima 6

Autore: Alessandro Lago

Tag: Novità , Chevrolet


Top