dalla Home

Motorsport

pubblicato il 4 maggio 2010

La Formula 1 a New York nel 2012?

Insieme a Roma si pensa ad un nuovo circuito cittadino nella Grande Mela

La Formula 1 a New York nel 2012?

Il sogno di Bernie Ecclestone di vedere un GP di Formula 1 ai piedi dei grattacieli di New York potrebbe diventare presto realtà: è di oggi infatti la notizia che a Jersey City starebbero valutando la realizzazione di un tracciato all'interno del Liberty State Park, con l'intento di ospitare un GP a partire dal 2012.

"Con l'incredibile sfondo di New York, la scelta di Jersey City per la realizzazione di un GP nel 2012 consentirebbe non solo di dare una spinta alla vendita dei biglietti per il ritorno della Formula 1 negli Stati Uniti, ma anche di garantire delle riprese televisive mozzafiato", spiega un comunicato stampa diramato dal direttore dell'ufficio del turismo di Jersey City.

Ma c'è un altro dettaglio interessante: "Per massimizzare lo spettacolo, Jersey City potrebbe anche seguire la scelta di Singapore di organizzare il suo evento in notturna". Ad un'ora cioè in cui in Europa sarebbe notte fonda. Il tracciato in progetto dovrebbe essere lungo circa 3,6 miglia, quindi poco meno di 6 chilometri, e la titolazione dell'evento potrebbe essere "Jersey City Gran Prix".

Autore: Redazione

Tag: Motorsport , formula 1


Top