dalla Home

Attualità

pubblicato il 3 maggio 2010

La Germania lancia "la piattaforma nazionale mobilità elettrica"

Angela Merkel incontra i Big delle Case tedesche

La Germania lancia "la piattaforma nazionale mobilità elettrica"

E' oggi il giorno del debutto ufficiale dell'auto elettrica in Germania. Il governo tedesco e le principali Case automobilistiche del paese si sono incontrati oggi per lanciare l'iniziativa congiunta che, in base ai piani, porterà sulle strade tedesche entro il 2020 un milione di veicoli a emissione zero. Questa mattina la cancelliera Angela Merkel ha incontrato i numeri uno dei principali costruttori del paese ed ha così inaugurato la "piattaforma nazionale per la mobilità elettrica" che contribuirà a limitare gli effetti del cambiamento climatico.

Secondo la Merkel serve una maggiore indipendenza dalle fonti energetiche tradizionali, mentre per l'amministratore delegato di BMW, Norbert Reithofer, la Germania è ben posizionata per diventare leader di mercato dell'auto elettrica. Ma "perchè ciò avvenga, i nostri leader politici e industriali devono spingere nella stessa direzione", ha detto Reiterhof, ricordando che l'anno scorso è partito il progetto pilota che vede coinvolte 600 MINI E nel mondo.

Autore:

Tag: Attualità , auto elettrica


Top