dalla Home

Curiosità

pubblicato il 29 aprile 2010

Hyundai Avante

La nuova berlina media riprende lo stile della i-flow e potrebbe chiamarsi i40 per l’Europa

Hyundai Avante
Galleria fotografica - Hyundai AvanteGalleria fotografica - Hyundai Avante
  • Hyundai Avante - anteprima 1
  • Hyundai Avante - anteprima 2
  • Hyundai Avante - anteprima 3
  • Hyundai Avante - anteprima 4
  • Hyundai Avante - anteprima 5
  • Hyundai Avante - anteprima 6

La Hyundai presenta al Salone di Busan in Corea la Avante, berlina 3 volumi destinata a sostituire la Elantra. Lo stile Fluid Sculpture è ripreso evidentemente dal concept i-flow presentato all'ultimo Salone di Ginevra e porta al debutto anche il nuovo motore 4 cilindri 1,6 litri della famiglia Gamma destinato a molti altri modelli del gruppo a partire dalla Hyundai ix35.

Si tratta di un'unità molto moderna che, oltre che il sistema di alimentazione con iniezione diretta a 150 bar, anche per la presenza della doppia fasatura variabile e del sistema di induzione a geometria variabile, anche per un particolare rivestimento che riduce l'attrito tra pistoni e canne a base di Cromo e Nickel applicato con un particolare procedura in forma gassosa definita Physical Vapor Deposition che dovrebbe garantire una durezza elevatissima delle superfici. Il nuovo motore eroga 140 CV a 6.400 giri/min e una coppia di 167 Nm. In cifre, il nuovo 1,6 litri sviluppa rispetto al motore attuale il 13% in più di potenza e ha il 7% di coppia in in più ai bassi regimi e il 10% agli altri pur vantando un consumo ridotto del 12%. In sintesi è nettamente più efficiente. Sulla Avante è accoppiato al nuovo cambio automatico a 6 rapporti a convertitore di coppia sviluppato internamente da Hyundai e che ha già debuttato su Kia Sorento e Hyundai ix35.

Per la Avante, i cui dati tecnici non sono stati ancora rivelati, arriveranno sicuramente altri propulsori e, come sulla i-flow, dovrebbe esserci anche una versione ibrida. Le soluzioni possibili sono almeno tre: con un 2.4 a benzina come già visto sulla Sonata Hybrid presentata al Salone di New York, GPL con cambio CVT o con il Diesel e il cambio a doppia frizione come sulla i-flow. In ogni caso la batteria sarà ai polimeri di litio e il sistema elettrico talmente evoluto da consentire di funzionare fino a velocità da tangenziale e per un buon numero di km solo ad emissioni zero. La Avante è destinata al solo mercato interno coreano.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Curiosità , Hyundai , auto coreane


Top