dalla Home

Home » Argomenti » Patente

pubblicato il 23 aprile 2010

Per le Minicar è in arrivo la prova pratica

Lo annuncia il ministro Matteoli che promette sanzioni più severe per chi le "trucca"

Per le Minicar è in arrivo la prova pratica

Tra breve in Italia entrerà in vigore la direttiva europea che prescrive anche una prova pratica per il rilascio del patentino per la guida dei ciclomotori. Ad annunciarlo è il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, che in una nota spiega anche come, "insieme con la Commissione Lavori Pubblici del Senato, che sta esaminando numerose modifiche al Codice della strada, stiamo valutando la necessità di sanzioni più severe per chi provvede ad alterare illecitamente la potenza dei motori delle cosiddette minicar".

Un giro di vite che arriva dopo i drammatici incidenti degli ultimi giorni che hanno visto protagonisti minorenni - due dei quali deceduti - alla guida di minicar. Una vicenda che non è passata inosservata e che, oltre a far discutere l'opinione pubblica circa la necesità di una prova pratica, ha visto l'intensificazione dei controlli dei vigili urbani e dei carabinieri, che hanno sequestrato solo a Roma ben 12 veicoli. Una goccia nell'oceano delle irregolarità (a Roma circolano circa 5 mila minicar), ma pur sempre un segno di attenzione tangibile al fenomeno di cui presto si discuterà anche con l'Europa. "Discuteremo rapidamente con la Commissione europea - ha detto Matteoli - sulla possibilità di svincolare le minicar dal regime che le vede in atto equiparate ai ciclomotori, al fine di poter prevedere una diversa età per l'abilitazione alla guida delle une e degli altri".

Autore:

Tag: Attualità , patente a punti , sicurezza stradale , roma


Top