dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 aprile 2010

Il Gruppo Fiat presenta "Fabbrica Italia"

Ecco il manifesto che promuove il nuovo Piano industriale del Lingotto

Il Gruppo Fiat presenta "Fabbrica Italia"

"Ci sarà più Italia nel mondo". A prometterlo sono il nuovo presidente del Gruppo Fiat, John Elkann, e l'amministratore delegato, Sergio Marchionne, che oggi presentano agli italiani "Fabbrica Italia", ovvero quella parte del Piano Strategico 2010-2014 (illustrato agli azionisti mercoledì 21 aprile) che è dedicato alla produzione di auto nel nostro Paese. Come vi abbiamo già detto, "nei prossimi cinque anni la produzione di auto e veicoli commerciali in Italia passerà da 800 mila a 1 milione e 650 mila unità all'anno. Più del doppio. Il Gruppo impegnerà quasi il 70% degli investimenti mondiali negli stabilimenti italiani. Non è tutto: il piano prevede che la quota di veicoli prodotti in Italia e destinati ai mercati esteri salga dal 44% al 65%", si legge nella nota ufficiale che oggi è stata pubblicata su tutte le testate cartacee nazionali.

L'obiettivo del Lingotto è chiaro: inviare un messaggio all'intera nazione, non solo alle testate specializzate nell'auto. Si tratta di un cambiamento di immagine, che vuole una Fiat chiaramente radicata nel territorio nazionale e non troppo orientata verso Auburn Hills, dove ha sede il quartier generale dell'alleato Chrysler. Il Gruppo automobilistico che presentano Elkann e Marchionne produce sì in Polonia, Serbia e prossimamente negli USA, ma soprattutto in Italia, dove chiuderà Termini Imerese, ma non licenzierà nessuno.

Fabbrica Italia è "il più straordinario piano industriale che il nostro Paese abbia mai avuto", si legge nalla nota firmata da Elkann e Marchionne, ed è nato "per costruire più veicoli Fiat in Italia e portare più italia nel mondo". Tuttavia, anche se Fabbrica Italia è pronta a partire, "ha bisogno che ognuno di noi e ognuno di voi ci creda fino in fondo, con il coraggio e il cuore che noi italiani abbiamo", è l'ultimo appello dei vertici torinesi. "Fabbrica Italia non è solo il piano industriale di Fiat: è il modo migliore per dimostrare l'impegno che da sempre ci lega al nostro Paese, un impegno fatto di stima, di rispetto e di libertà".

Per scaricare il messaggio originale del presidente del Gruppo Fiat, John Elkann, e dell'amministratore delegato, Sergio Marchionne, cliccate qui.

Fiat "Fabbrica Italia", lo spot TV

"Ci sarà più Italia nel mondo" per il presidente del Gruppo Fiat, John Elkann, e l'ad, Sergio Marchionne, che presentano "Fabbrica Italia", ovvero quella parte del Piano Industriale dedicato alla produzione di auto nel nostro Paese.

Agos Ducato

Chiedi subito un prestito
Importo:
Num. Rate:
Top