dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 23 aprile 2010

Subaru New Eyesight

L'assistenza alla guida si evolve in chiave sicurezza

Subaru New Eyesight
Galleria fotografica - Subaru New EyesightGalleria fotografica - Subaru New Eyesight
  • Subaru New Eyesight - anteprima 1
  • Subaru New Eyesight - anteprima 2

La giapponese Subaru annuncia una ulteriore evoluzione del suo sistema Eyesight di assistenza alla guida basato sulla tecnologia di due telecamere stereoscopiche, ora denominato New EyeSight. Seguendo l'esempio virtuoso di Volvo, che ha introdotto di sulla S60 gli utili dispositivi Pedestrian Detection e City Safety, la Casa giapponese ha aggiornato il sistema di rilevamento elettronico di pedoni e ciclisti con l'introduzione della frenata automatica e di una generale semplificazione di utilizzo.

Il New EyeSight sviluppato da Fuji Heavy Industries include le precedenti funzioni di frenata d'emergenza pre-collisione e di regolatore della velocità adatttivo, migliorando entrambi i sistemi e permettendo alla vettura su cui è montato di fermarsi in sicurezza sia quando viene rilevato il rischio di impatto, sia quando l'auto che precede rallenta o si ferma. Nello specifico, il Pre-Collision Braking Control vigila sulla parte frontale dell'auto, avvertendo il guidatore sul rischi di collisione con vetture o oggetti presenti sul percorso; se la differenza di velocità fra l'auto e l'ostacolo è inferiore ai 30 km/h e se il conducente non reagisce all'allarme, il sistema provvede a rallentare o frenare autonomamente il veicolo per evitare lo scontro. Se invece il differenziale di velocità è superiore ai 30 km/h, il dispositivo si limita a frenare il mezzo e a ridurre l'entità degli eventuali danni da impatto.

Il Pre-Collision Brake Assist compreso nel pacchetto tecnico è invece un assistente alle frenate d'emergenza, utile anche in questo caso per evitare un impatto frontale o mitigarne gli effetti. Altrettanto utile è l'Adaptive Cruise control, che gestisce il mantenimento della velocità impostata con il regolatore e la distanza di sicurezza dal veicolo che precede, funzione utilizzata soprattutto in autostrada o nelle tangenziali meno affollate. Anche in questo caso la doppia telecamera installata nella parte superiore del parabrezza aiuta a controllare, a qualsiasi andatura, il flusso del traffico che precede, provvedendo a fermare la propria vettura in caso di ingorgo o problemi alla circolazione. Il nuovo e migliorato New Eyesight sarà montato sulle Subaru Legacy vendute in Giappone, ma la speranza di tutti coloro che hanno a cuore la sicurezza è che il dispositivo venga reso presto disponibile su tutti i mercati, Italia compresa.

Galleria fotografica - Nuova Subaru Legacy SedanGalleria fotografica - Nuova Subaru Legacy Sedan
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 1
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 2
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 3
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 4
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 5
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 6

Autore:

Tag: Curiosità , Subaru , auto giapponesi , sicurezza stradale


Top