dalla Home

Novità

pubblicato il 20 luglio 2010

Audi A8 L

La "passo lungo" arriva a dicembre, anche con il W12 da 500 CV

Audi A8 L
Galleria fotografica - Audi A8 LGalleria fotografica - Audi A8 L
  • Audi A8 L - anteprima 1
  • Audi A8 L - anteprima 2
  • Audi A8 L - anteprima 3
  • Audi A8 L - anteprima 4
  • Audi A8 L - anteprima 5
  • Audi A8 L - anteprima 6

L'Audi A8 L, oltre ad avere il passo allungato rispetto alla sorella A8, è storicamente l'ammiraglia della Casa dei quattro anelli, la Limousine che sfrutta i motori più potenti e gli equipaggiamenti più ricchi per affrontare sul mercato l'agguerrita concorrenza di Mercedes Classe S e BMW Serie 7. Il debutto commerciale della nuova Audi A8 L è fissato per dicembre 2010 e già da ora è possibile sottoscrivere i pre-ordini, inclusi quelli della prestigiosa motorizzazione W12 di 6,3 litri e 500 CV. Su tutte le motorizzazioni resta di serie il sistema di trazione integrale quattro e il cambio automatico Tiptronic a 8 rapporti con modalità Drive e Sport.

13 CENTIMETRI IN PIU'
Il passo e la lunghezza sono cresciuti di 130 mm rispetto alla A8, arrivando rispettivamente a quota 2.992 e 5.267 mm. La larghezza di 1.949 mm e l'altezza di 1.460 mm contribuiscono poi a rendere ancora accogliente l'abitacolo, soprattutto nei sedili posteriori che rappresentano il cuore di questa versione "Lang". I passeggeri dietro possono infatti godere (a richiesta) di poltroncine singole dotate di ogni tipo di comodità, dalla regolazione elettrica al riscaldamento, dalla ventilazione alla funzione massaggiante, fino al tavolino ripiegabile e al vano refrigerato incluso nella grande console centrale. La versione più accessoriata può anche montare il poggiapiedi a scomparsa per il massimo relax del passeggero posteriore e un sistema di infotainment dedicato. Il sistema di climatizzazione quadrizona (opzionale) e le finiture degne di un aristocratico salotto fanno da corollario a quello che può essere indifferentemente luogo di riposo o ufficio viaggiante e, fra il suono dell'impianto audio Bang & Olufsen e l'utilerete WLAN integrata per l'accesso a internet.

DA SUBITO IL W12 FSI 6.3
I motori disponibili propongono già alla commercializzazione il nuovo motore W12 FSI di 6,3 litri, evoluzione del 6 litri già utilizzato sulla serie precedente, sulla Volkswagen Phaeton e sulla Bentley Continental GT. Il pluricilindrico aspirato a iniezione diretta di benzina è in grado di esprimere la bellezza di 500 CV e una coppia che dai 600 Nm a 1.800 giri/min arriva fino al limite massimo di 625 Nm a 4.750 giri/min. Grazie a questo poderoso propulsore la A8 L W12 quattro è in grado di arrivare facilmente ai 250 km/h limitati elettronicamente, di fiondare da fermo fino a 100 km/h la sua massa di 2.055 kg in 4,7 secondi e di consumare mediamente 12,4 litri di benzina ogni 100 km (290 g/km di CO2). La tecnologia FSI la si ritrova negli altri due motori a benzina disponibili sulla A8 L, vale a dire il 4.2 FSI e il 3.0 TFSI. L'otto cilindri aspirato di 4,2 litri del primo produce 372 CV e 445 Nm, sufficienti per lanciare da zero a cento la A8 lunga in 5,8 secondi e consumare 9,7 l/100 km (224 g/km di CO2). Per chi desidera invece contenere la cilindrata è invece disponibile il 3.0 TFSI che sfrutta un V6 turbocompresso per regalare alla A8 Limousine 265 CV e 420 Nm. In questo caso lo scatto fino a 100 km/h è di 6,2 secondi e il consumo combinato scende a 9,3 l/100 km (217 g/km di CO2).

DIESEL V6 E V8
Il massimo dell'offerta a gasolio è rappresentato dall'Audi A8 L 4.2 TDI a 8 cilindri che genera 350 CV e 800 Nm (fra 1.750 e 2.750 giri/min) e che consente prestazioni addirittura superiori all'unità a benzina di pari cilindrata. Lo scatto 0-100 avviene infatti in appena 5,6 secondi e il consumo combinato si attesta sui 7,7 l/100 km, pari a 204 g/km di anidride carbonica emessa allo scarico. Il V6 turbodiesel della A8 L 3.0 TDI è accreditato di 250 CV e 550 Nm (fra 1.500 e 3.000 giri/min), accelera fino a 100 km/h in 6,2 secondi e consuma in media 6,6 litri di gasolio ogni 100 chilometri 8174 g/km di CO2).

EQUIPAGGIAMENTI AL VERTICE
Di serie è anche il sistema di sospensioni pneumatiche adattive, le tendine posteriori parasole elettriche, i sedili a regolazione elettrica con memoria, fari xenon plus, luci posteriori a LED e Audi sound system con amplificatore da 180 watt, 10 altoparlanti lettore DVD e due lettori di schede SD. Nella dotazione base è incluso anche l'indicatore della pressione dei pneumatici, comunque dotati di kit di riparazione in luogo della ruota di scorta. Già inclusi nelle dotazioni della A8 L W12 e a pagamento sugli altri modelli sono le poltrone singole posteriori, il sistema multimediale di bordo MMI navigation plus con schermo touch screen, il parking system plus, il bagagliaio ad apertura/chiusura elettrica, il Bose surround sound system, il sistema vivavoce Bluetooth e i vetri laterali isolati acusticamente. Non mancano poi tutti quei dispositivi di ausilio alla guida come il cruise control adattivo con funzione stop & go, il sistema radar posteriore che controlla e segnala la presenza di ostacoli laterali e dietro durante la guida e l'Audi lane assist che fa vibrare il volante quando si lascia la corsia senza inserire l'indicatore di direzione e l'indicatore del limite di velocità. Il visore notturno a infrarossi provvede poi a rilevare la presenza di pedoni sulla strada, evidenziandoli già alla distanza di 100 metri sull'apposito schermo.

PREZZI E COMMERCIALIZZAZIONE
L'avvio della commercializzazionie è atteso in tutta Europa, Italia compresa, per la fine di settembre, con l'arrivo nelle concessionarie a dicembre 2010. I prezzi per il nostro mercato sono stati fissati in 86.250 euro per la A8 L 3.0 TDI, 101.250 euro per la 4.2 FSI e 102.150 euro per la 4.2 TDI. La super-equipaggiata Audi A8 L W12 viene invece venduta a 139.500 euro. La A8 3.0 TFSI rimane al momento esclusa dalla gamma per il mercato italiano.

Scheda Versione

Audi A8
Nome
A8
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Audi


Top