dalla Home

Mercato

pubblicato il 16 aprile 2010

Dacia Duster si prenota online

Da 11.900 a 17.900 euro per il nuovo SUV a basso costo

Dacia Duster si prenota online
Galleria fotografica - Dacia DusterGalleria fotografica - Dacia Duster
  • Dacia Duster - anteprima 1
  • Dacia Duster - anteprima 2
  • Dacia Duster - anteprima 3
  • Dacia Duster - anteprima 4
  • Dacia Duster - anteprima 5
  • Dacia Duster - anteprima 6

In anticipo sul debutto commerciale della Dacia Duster, fissato per il prossimo 8 maggio, Renault Italia ha deciso di attivare le prenotazioni online - fino al 26 aprile - attraverso un configuratore e un minisito che nascono sulla scia delle numerose richieste pervenute alla rete di vendita.

E' l'ennesima conferma che le aspettative per la nuova Dacia Duster sono alte, grazie in particolare ad un prezzo di acquisto che nella versione Duster 4x2 1.6 è fissato in 11.900 euro; sfruttando le sinergie progettuali e produttive della capofila Renault e riducendo all'essenziale il livello di dotazioni della massiccia crossover, la Casa rumena riesce infatti a contenere costi e prezzo finale di una vettura pensata per le strade meno agevoli, ma che finirà probabilmente per vivere nelle città.

La SUV 5 porte prodotta a Pitesti ha come unica rivale di prezzo la Lada Niva 1.7, dotata però di sole 3 porte e figlia di un progetto ormai troppo vecchio per essere considerato qualcosa più di un rude e vero fuoristrada. Concorrenti dirette, ma con prezzi mediamente superiori, sono la DR5 e la Skoda Yeti, frutto rispettivamente della cooperazione Italia-Cina e Repubblica Ceca-Germania. A ben guardare la versione d'attacco della Dacia Duster propone una dotazione di serie veramente essenziale, priva di climatizzatore, vetri elettrici, fendinebbia o cerchi in lega, ma la scelta volutamente spartana è dedicata soprattutto a chi dalla Duster cerca soprattutto praticità e versatilità di utilizzo.

Con 800 euro in più si può infatti optare per l'allestimento Ambience che sopperisce a parte di queste mancanze (clima opzionale), mentre una differenza di 2.000 euro regala alla versione Laureate tutte le predette dotazioni e altro ancora. Con altri 2.000 euro si può equipaggiare la Dacia Duster della trazione integrale, così che, per fare un esempio, una Duster 1.6 4x4 Ambiance arriva a costare 14.700 euro. Ancor più appetibile è poi la versione a gasolio che, per quanto un po' più onerosa, vanta consumi e costi di esercizio più ridotti. Mossa dal noto 4 cilindri turbodiesel diesel di 1,5 litri, la Dacia Duster 1.5 dCi 110 CV FAP 4x2 vanta un consumo combinato di 5,3 l/100 km, dato che sale a 5,6 l/100 km per l'allestimento 4x4. I prezzi della Dacia Duster a gasolio vanno dai 14.700 euro della 1.5 dCi 4x2 Ambience ai 17.900 euro della 1.5 dCi 4x4 Lauréate.

Scheda Versione

Dacia Duster
Nome
Duster
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Lowcost
Segmento
compatte
Carrozzeria
SUV e Crossover
Porte
5 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Mercato , Dacia , produzione


Top