dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 15 aprile 2010

Renault Fluence Z.E.

Berlina elettrica con 160 km di autonomia e spazio a bordo per cinque. E si può già ordinare

Renault Fluence Z.E.
Galleria fotografica - Renault Fluence Z.E. Galleria fotografica - Renault Fluence Z.E.
  • Renault Fluence Z.E.  - anteprima 1
  • Renault Fluence Z.E.  - anteprima 2
  • Renault Fluence Z.E.  - anteprima 3
  • Renault Fluence Z.E.  - anteprima 4
  • Renault Fluence Z.E.  - anteprima 5
  • Renault Fluence Z.E.  - anteprima 6

Renault comincia a fare sul serio con il suo ambizioso programma di lancio di vetture elettriche che partirà in parallelo con quello della Leaf degli alleati di Nissan. Dopo l'anteprima della Fluence Z.E. Concept al Salone dell'Auto di Francoforte 2009, la Casa francese ha presentato la versione definitiva della Fluence Z.E., berlina a trazione 100% elettrica dedicata sia a privati che alle flotte aziendali.

PIU' LUNGA DELLA FLUENCE STANDARD
La scocca deriva dalla Renault Fluence a motore termico, insieme alla quale la Z.E. sarà assemblata a partire dal primo semestre 2011 nello stesso stabilimento turco Oyak-Renault di Bursa. Con una lunghezza di 4,75 m (è lunga 4,74 m, larga 1,81 per un passo di 2,70 m), la versione elettrica di Fluence è più lunga di 13 cm per permettere di alloggiare le batterie dietro i sedili posteriori. Anche le fiancate sono state ridisegnate e sono stati adottati alcuni particolari distintivi come logo Renault, palpebra e parte inferiore della mascherina dei proiettori e fendinebbia in tinta azzurrata, mentre sono particolarmente originali i gruppi ottici posteriori, con una grafica costituita da una trama di losanghe azzurrate retro-illuminate. Cerchi e posteriore con diffusore inoltre sono speciali per questa versione Z.E. della Fluence, disponibile anche nella tinta "Blu Energy" specifica dei veicoli elettrici Renault.

ELETTRICA FAMILIARE
Le elettriche viste finora sono quasi tutte delle city car, principalmente per questioni di autonomia e volume delle batterie. La Fluence Z.E. fa dunque in qualche modo eccezione, offrendo 5 posti con l'ambizione di conquistare oltre ai "trend-setter" anche le famiglie che abbisognano di un'auto spaziosa. L'abitacolo somiglia a quello della Fluence, ma si distingue per il contagiri sostituito da un quadrante che fornisce informazioni su autonomia e ricarica, per la modanatura specifica della plancia e dalla consolle centrale con la leva con cui si selezionano marcia avanti, retromarcia, folle e "parking". Non mancano inoltre comfort come il navigatore integrato Carminat TomTom, connesione Bluetooth, climatizzatore automatico bi-zona, accensione automatica delle luci, l'avviamento automatico dei tergicristalli e un bagagliaio da 300 litri.

AUTONOMIA FINO A 160 KM
La Fluence Z.E. è mossa da un motore elettrico di tipo sincrono con rotore a bobina dalla potenza massima di 70 kW (circa 94 CV) a 11.000 giri e una coppia di 226 Nm che permette una velocità massima di 135 km/h. Le batterie, ricaricate parzialmente in decelerazione da un sistema di recupero, sono del tipo agli ioni di litio con una capacità energetica di 22 kWh e un peso di 250 kg. Consentono una autonomia fino a 160 km nel ciclo misto e possono essere ricaricate con tre modalità diverse: da una presa domestica 220V 10A o 16 A, in un tempo compreso tra 6 e 8 ore; su colonnine di ricarica rapida 400V 32 A in 30 minuti circa (Renault stima dal 2012); con il sistema di sostituzione della batteria Quickdrop, che consentirà di sostituire la batteria circa in 3 minuti nelle stazioni dedicate.

ARRIVA NEL 2011
La Fluence Z.E. sarà commercializzata in Europa nel 2011, ma è già possibile prenotarla su www.renault-ze.com. La formula d'acquisto prevede la separazione fra la proprietà del veicolo e della batteria. I clienti potranno dunque acquistare o noleggiare l'auto e sottoscriveranno un abbonamento che comprenderà il noleggio della batteria e altri servizi di mobilità dedicati. Niente prezzi ancora, ma Renault promette un costo totale d'esercizio paragonabile a quello di una vettura diesel, il che è di certo promettente.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Renault , mobilità sostenibile , auto elettrica


Top