dalla Home

Mercato

pubblicato il 13 aprile 2010

Mercato auto: il Brasile sorpasserà la Germania

Entro quest'anno diventerà il quarto mercato al mondo

Mercato auto: il Brasile sorpasserà la Germania

Dopo la Cina è il turno del Brasile. Se nel 2009, infatti, il paese asiatico ha superato in termini di auto vendute gli Stati Uniti, diventando il primo mercato al mondo, entro quest'anno il Brasile sorpasserà la Germania piazzandosi al quarto posto. A stimarlo sono gli analisti della IHS Global Insight e della J.D. Power che, come si legge su Automotive news, hanno previsto un numero di auto immatricolate in Brasile entro la fine del 2010 pari a 3,4 milioni contro i 3 milioni della Germania, dopo un 2009 che si è chiuso per il primo paese a quota 3,1 milioni di auto e per il secondo a 4 milioni.

A spingere così in alto l'acquisto di auto nuove in Brasile sarà l'accesso al credito al consumo, mentre in Germania la fine degli incentivi statali abbasserà la domanda. Non solo. La posizione che il Brasile conquisterà alla fine dell'anno è destinata a consolidarsi nei prossimi anni, almeno fino al 2015. Un incremento che si lega a due numeri in particolare: 206 milioni (la popolazione brasiliana, a fronte degli 82 milioni tedeschi) e 330.980 (il numero di auto prodotte in Brasile nel solo mese di marzo, +67%).

La produzione di auto in Brasile sta infatti aumentando vertiginosamente sotto la spinta dei milionari investimenti dei costruttori. "Nessun marchio di fama mondiale può sottrarsi a questo mercato", ha detto Alexandre Andrade, celebre economista di settore. Da Ford a PSA, passando per Fiat, gli investimenti sono così alti che la compagnia aerea Delta Air Lines inaugurerà a novembre di quest'anno la nuova tratta Detroit-San Paolo.

[ Nella Foto: lo stabilimento Fiat a Belo Horizonte ]

Autore:

Tag: Mercato , produzione


Top