dalla Home

Mercato

pubblicato il 13 aprile 2010

PSA investe 530 milioni in Brasile

Il Gruppo transalpino punta al mercato dell'America Latina

PSA investe 530 milioni in Brasile

La forte crescita che sta conoscendo il mercato brasiliano attira sempre di più le attenzioni dei costruttori generalisti. PSA Peugeot Citroen investirà ben 530 milioni di euro per ampliare le sue attività in Brasile da qui al 2012. A confermare l'impegno è stato Philippe Varin alla presenza di Sergio Cabral, Governatore dello Stato di Rio, dove si trova lo stabilimento del Gruppo transalpino sbarcato oltreoceano nel 2001.

L'investimento sarà destinato principalmente allo sviluppo di nuovi veicoli a marchio Citroen e Peugeot (fra i più recenti Aircross ed Hoggar), allo sviluppo di nuovi motori ed all'ampliamento delle attività dell'impianto di Porto Real, dove lo scorso anno è stata inaugurata una nuova linea produttiva di propulsori. Per assecondare la domanda in America Latina Peugeot ha recentemente assunto 700 lavoratori.

Autore:

Tag: Mercato


Top