dalla Home

Motorsport

pubblicato il 9 aprile 2010

Nelsinho Piquet correrà anche nell'Open GT

Disputerà la gara di Barcellona con una Ferrari 430 GT2 dell'Aurora Racing

Nelsinho Piquet correrà anche nell'Open GT

L'esilio negli Stati Uniti di Nelsinho Piquet durerà ancora per poco: l'ex pilota della Renault in Formula 1, rimasto fuori dal Circus per l'ormai famosa vicenda del Singapore Gate, ha infatti trovato un accordo con la Aurora Racing per prendere parte all'ultima gara dell'Open GT al volante di una Ferrari 430 GT2.

Nella gara di Barcellona, che si svolgerà in ottobre, il brasiliano dividerà l'abitacolo con un altro pilota di grande esperienza come il portoghese Alvaro Parente. A fine mese però Nelsinho avrà già il primo contatto con la vettura, quando la porterà in pista per un test a Portimao. Inoltre non è da escludere che per lui ci possa anche essere un'apparizione nel Gt spagnolo prima dell'impegno di Barcellona.

"Si tratta di una nuova esperienza per me e sono eccitato all'idea di ampliare i miei orizzonti con le gare GT. Inoltre avrò l'opportunità di dividere la vettura con un ottimo compagno di squadra come Alvaro Parente, quindi non vedo l'ora di iniziare a lavorare con lui e con l'Aurora Racing, sperando di poter raggiungere un risultato importate" ha detto Piquet, che nel frattempo continuerà la sua avventura a stelle e strisce nella Arca e nella Nascar Truck Series.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , piloti


Top