dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 aprile 2010

Vendite 2010: Audi è in Pole position

Storica rimonta di Ingolstadt che mira ad essere leader entro il 2015

Vendite 2010: Audi è in Pole position

La gara non è finita, ma la partenza di Audi nel 2010 è ottima. Il marchio di Ingolstadt, che punta a diventare il leader mondiale nel settore delle auto premium entro il 2015, ha superato in termini vendite la Mercedes, raggiungendo per la prima volta la cifra record di 264.100 unità consegnate nei primi tre mesi dell'anno contro le 248.500 dalla concorrente tedesca.

In percentuale si tratta di una crescita pari al 25,9% rispetto al 2009. Un anno che il Gruppo Volkswagen ha chiuso in positivo, con il marchio Audi che si è piazzato al terzo posto sul podio mondiale dietro a BMW e Mercedes, rispettivamente al primo e secondo posto. Un buon risultato che, secondo quanto riportato da Automotive News, potrebbe essere migliorato quest'anno. In pratica il 2010 si chiuderebbe con Audi ad un passo da BMW e la sfida di vendere 1,5 milioni di Audi all'anno entro il 2015 quasi vinta.

"Ci aspettiamo una crescita costante", ha detto al giornale il responsabile vendite Audi, Peter Schwarzenbauer. Un ottimismo che deriva dal lancio di nuovi modelli - come Audi A1, da cui ci si aspettano grandi risultati in termini commerciali, e i rinnovati Q7, TT e A3 - e dal fermento dei mercati emergenti, Cina in particolare. E' qui infatti che si giocherà il round decisivo. Dopo l'ottimo 2009, da gennaio alla fine di marzo Audi ha consegnato 51.449 unità contro le 24.100 Mercedes e le 34.179 BMW.

Autore:

Tag: Mercato , Audi , immatricolazioni


Top