dalla Home

Mercato

pubblicato il 9 aprile 2010

Nissan Leaf negli USA a 32.780 dollari

Previsto un incentivo fiscale federale di 7.500 euro e altri ancora da alcuni singoli stati

Nissan Leaf negli USA a 32.780 dollari
Galleria fotografica - Nissan LeafGalleria fotografica - Nissan Leaf
  • Nissan Leaf - anteprima 1
  • Nissan Leaf - anteprima 2
  • Nissan Leaf - anteprima 3
  • Nissan Leaf - anteprima 4
  • Nissan Leaf - anteprima 5
  • Nissan Leaf - anteprima 6

Cominciano il 20 aprile le prenotazioni negli USA per la Nissan Leaf che andrà in consegna da dicembre 2011 a un prezzo di vendita di 32.780 dollari, ma potrà godere dell'incentivo di 7.500 euro in forma di credito di imposta previsto dal governo federale per le auto elettriche, oppure potrà essere presa attraverso locazione finanziaria con un canone a partire da 349 dollari al mese. Il prezzo comprende una garanzia totale di 3 anni e può subire ulteriori ribassi in alcuni stati dove sono presenti altre forme di incentivazione, come l'abbattimento di 5.000 dollari dalle tasse in Georgia, il credito d'imposta di pari entità in California e di 1.500 dollari in Oregon. Ma il risparmio maggiore, secondo Nissan si avrà nell'utilizzo della Leaf che offrirà costi inferiori ai 3 centesimi per miglio, ovvero circa 1,3 centesimi di euro al chilometro.

La Nissan Leaf sarà offerta in due allestimenti, entrambi molto ricchi: SV ed SL che per 940 dollari in più offre la telecamera posteriore di parcheggio, lo spoiler provvisto di pannelli solari, fendinebbia e fari anteriori intelligenti. La prima manifestazione di interesse dovrà essere fatta sul sito nissanusa.com e dal 20 aprile dovrà essere confermata pagando 99 dollari che saranno restituiti in caso di rinuncia all'atto dell'ordine che sarà formalizzato a partire dal mese di agosto. Da dicembre cominceranno invece le consegne.

Al prezzo va aggiunto però l'importo che ci vorrà per installare il piccolo impianto di ricarica domestico a 220 Volt per il quale la Nissan ha incaricato la AeroVironment. Costa 2.200 dollari, ma anche qui si può avere uno sconto in credito di imposta fino al 50% con un limite di 2.000 dollari. Per i 4.700 clienti di Leaf che invece parteciperanno al programma sperimentale EV Project, la stazione di ricarica sarà gratuita.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Nissan , auto elettrica


Top