dalla Home

Mercato

pubblicato il 7 aprile 2010

Iniziano i saldi per Hummer

Da 4.000 a 6.000 dollari di sconto sui fuoristrada rimanenti

Iniziano i saldi per Hummer
Galleria fotografica - Hummer H2 2008Galleria fotografica - Hummer H2 2008
  • Hummer H2 2008 - anteprima 1
  • Hummer H2 2008 - anteprima 2
  • Hummer H2 2008 - anteprima 3
  • Hummer H2 2008 - anteprima 4
  • Hummer H2 2008 - anteprima 5
  • Hummer H2 2008 - anteprima 6

Dopo la fallita cessione ai cinesi di Sichuan Tengzhong Heavy Industrial Machinery, General Motors ha intenzione di smaltire in fretta gli ultimi esemplari di Hummer in magazzino. Lo ha detto stamattina il portavoce del marchio americano Nick Richards in una conference call con i giornalisti.

Il CEO Jim Taylor è già andato in pensione e adesso si cercano acquirenti per i 2.200 esemplari in stock per i quali si potrebbe creare un certo mercato di collezionisti e appassionati in cerca del buon affare. Fra qualche settimana verranno lanciati i finanziamenti allo 0% e sconti di 4.000 dollari su H3 e H3T model year 2010, 5.000 dollari su H3T 2009 e 6.000 dollari su H2 e H3 model year 2009.

Questa misura riguarderà la rete dei concessionari USA (153 in tutto il Paese), ma fra qualche giorno dovrebbero essere annunciate le promozioni che verranno avviate in altri 20 mercati chiave, fra cui potrebbe esserci anche l'Italia.

Intanto,come già accaduto con Saab con esito positivo, i sostenitori del marchio si sono organizzati nella Capital & Labor International Coalition che ha convocato per l'11 aprile a Chicago il "Save Hummer Motors in America Summit". Al'evento parteciperanno possessori, azionisti e dirigenti di Hummer, General Motors e dei sindacati. Il presidente della CLIC Thane Ritchie lo scorso 1 aprile ha dettato la linea che seguirà: "vogliamo produrre con una Hummer risorta, libbra per libbra, il veicolo più ecologico mai costruito in America, e non è un Pesce d'Aprile".

Autore:

Tag: Mercato , Hummer , auto americane , promozioni , dall'estero


Top