dalla Home

Curiosità

pubblicato il 7 aprile 2010

Dodge Viper SRT10 Final Edition

Solo 50 esemplari numerati per chiudere una lunga e gloriosa carriera

Dodge Viper SRT10 Final Edition
Galleria fotografica - Dodge Viper SRT10 Final EditionGalleria fotografica - Dodge Viper SRT10 Final Edition
  • Dodge Viper SRT10 Final Edition - anteprima 1
  • Dodge Viper SRT10 Final Edition - anteprima 2
  • Dodge Viper SRT10 Final Edition - anteprima 3
  • Dodge Viper SRT10 Final Edition - anteprima 4

La Dodge Viper SRT10 ACR-X sarà ricordata di certo come la più estrema e performante versione ufficiale da pista della Viper, mitica muscle car figlia degli anni Novanta del secolo scorso, ma non potrà essere annoverata come l'ultima della gloriosa stirpe. L'onore di essere l'ultima delle "Vipere" del gruppo Chrysler spetta infatti alla Viper SRT10 Final Edition, prodotta in soli 50 esemplari caratterizzati dalla verniciatura grigio "Graphite" e dalla striscia nera centrale con filetti rossi.

Le 50 Viper SRT10 Final Edition sono prodotte a partire dall'estate 2010 nelle versioni Coupé, Roadster e ACR (American Club Racer), con tanto di logo specifico sulle fiancate. La Coupé e la ACR si distinguono poi per la cornice nera del parabrezza. Le Viper Final Edition Coupé e Roadster montano cerchi a 6 razze di colore antracite, mentre le ACR hanno ruote Sidewinder a 5 razze con finitura nera.

All'interno le versioni speciali e "definitive" si distinguono per i rivestimenti neri con cuciture rosse, per i dettagli rossi nel pannello strumenti e per le viti lucidate nella console centrale, oltre che per la placca numerata che alla base della leva del cambio ricorda agli occupanti che questa è una delle 50 "Final Edition" prodotte. La serie limitata e numerata è suddivisa in 20 esemplari Coupé, 18 Roadster e 12 ACR.

Il motore rimane il noto e apprezzato V10 di 8,4 litri della SRT10 capace di esprimere la bellezza di 611 CV e 750 Nm, valori che permettono all'estrema sportiva Dodge di raggiungere i 100 km/h in circa 4 secondi, toccare i 325 km/h e accelerare sul quarto di miglio (402 metri) in 11,5 secondi circa. Anche la capacità di accelerare da fermo fino a 160 km/h e di arrestarsi in 11 secondi (0-100-0 mph) conferma le doti da sportiva vera della Dodge Viper SRT10 Final Edition.

Autore:

Tag: Curiosità , Dodge , auto americane , serie speciali , dall'estero


Top