dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 6 aprile 2010

GM: freno intelligente di serie entro il 2012

Toglie potenza al motore se si accelera e si frena al contempo

GM: freno intelligente di serie entro il 2012

Con un annuncio che sembra cavalcare l'ondata di interesse e preoccupazione che ha visto al centro delle cronache la vicenda dell'acceleratore difettoso di Toyota e il conseguente massiccio richiamo, la General Motors promette di estendere l'utilizzo di un nuovo pedale del freno "intelligente" su tutte le vetture del gruppo, entro il 2012.

Quello che viene definito con una certa enfasi "enhanced smart pedal" non è altro che un software da applicare a tutte le automobili dotate di cambio automatico e gestione elettronica dell'acceleratore, in grado di togliere gradualmente potenza al motore nel caso vengano premuti contemporaneamente i pedali di acceleratore e freno. In pratica il sistema, chiamato anche "brake override", provvede a garantire la massima sicurezza anche in caso di guasto e in situazioni d'emergenza, dando la priorità all'azione frenante.

Questa tecnologia verrà applicata a tutte le autovetture GM entro il 2012 e servirà a dare ancora più tranquillità ai clienti del grande gruppo automobilistico, da anni impegnato a garantire specifici e stringenti standard di frenata su automobili, crossover e veicoli commerciali.

Autore:

Tag: Mercato , General Motors , sicurezza stradale , produzione


Top