dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 31 marzo 2010

Mercedes Classe R 2010

Al Salone di NY la Stella presenta il restyling della sua "SUV-tourer"

Mercedes Classe R 2010
Galleria fotografica - Mercedes Classe R 2010Galleria fotografica - Mercedes Classe R 2010
  • Mercedes Classe R 2010 - anteprima 1
  • Mercedes Classe R 2010 - anteprima 2
  • Mercedes Classe R 2010 - anteprima 3
  • Mercedes Classe R 2010 - anteprima 4
  • Mercedes Classe R 2010 - anteprima 5
  • Mercedes Classe R 2010 - anteprima 6

Con l'anteprima mondiale al Salone di New York (stesso luogo dove fu presentata per la prima volta cinque anni fa) la Mercedes Classe R 2010 si conferma come la più lussuosa della gamma SUV-crossover di Stoccarda, con novità soprattutto sul versante estetico che adesso è allineato alle più recenti Classe C e Classe E.

ADDIO FARI TONDI
Per la crossover assemblata a Tuscaloosa (perchè orientata principalmente al mercato nordamericano) i designer di Stoccarda si sono concentrati in particolare sul frontale. Perdendo i fari tondi, che erano un elemento appartenente al precedente corso stilistico, la Classe R 2010 è certamente più espressiva, mentre i nuovi cofano, parafanghi, calandra, fari e paraurti hanno fatto guadagnare alla "SUV-tourer" tedesca, come la definisce Mercedes, una maggiore importanza. Fra le nuove opzioni hi-tech anche l'optional del listello cromato con luci diurne a LED integrate che può essere applicato al frontale in abbinamento ai fari bixeno. Più largo anche il posteriore, grazie ad un nuovo disegno del paraurti, gruppi ottici ed il terminale di scarico integrato.

DA QUATTRO A SETTE A BORDO
Disponibile ancora con carrozzeria a passo lungo a o a passo corto (da 2,98 a 3,22 metri la differenza nel passo) la Classe R 2010 può essere configurata con abitacolo a 4, 5, 6 o 7 posti. Il bagagliaio nella configurazione normale ha una capacità pari a 1.950 litri, mentre nella versione a passo lungo cresce fino a 2.385 litri. Di serie i sedili anteriori sono regolabili elettricamente, mentre a richiesta sono disponibili i Multicontour riscaldati e ventilati con regolazione completamente elettrica e funzione "Memory". Inoltre è stata rinnovata la scelta di colori e materiali: "beige almond" e "marrone moca" o "grigio alpaca" con "grigio basalto scuro" i due accostamenti base per plancia, volante, console, sedili, rivestimento delle porte e moquette. Naturalmente gli interni sono disponibili anche in pelle (nera con il pacchetto AMG), mentre gli inserti sono in alluminio, legno Eucalyptus marrone lucido, in radica marrone lucida ed in pioppo antracite lucido.

NOVE VERSIONI
Fra passo corto e lungo, trazione posteriore o integrale permanente 4MATIC la gamma della Mercedes R 2010 si articola in nove versioni tutte V6 benzina o turbodiesel, tranne la top di gamma R 500 4MATIC equipaggiata con il V8 da 5461 cc da 388 CV e 530 Nm che permette un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi. Le altre versioni a benzina sono la R 300 e la R 350 4MATIC, ma le versioni più appetibili in Europa saranno certamente le CDI. L'offerta parte con la nuova motorizzazione R 300 CDI BlueEFFICIENCY, che ha ridotto i consumi del 7% (7,6 l/100 km) rispetto al precedente. Al cuore della gamma c'è poi la R 350 CDI 4MATIC che ha anch'essa migliorato i consumi rispetto al precedente modello (8,5 litri per 100 chilometri, 0,8 litri in meno) e con 265 CV e 620 Nm anche le le prestazioni, con uno 0-100 km/h in 7,6 secondi. Sulla Classe R è arrivato anche il nuovo propulsore BlueTEC con la R 350 BlueTEC 4MATIC da 211 CV e 540 Nm che è già Euro 6.

Autore:

Tag: Anticipazioni , Mercedes-Benz , new york


Top