dalla Home

Attualità

pubblicato il 31 marzo 2010

Esodo di Pasqua: il piano per la Salerno-Reggio Calabria

L'Anas si mobilita per ridurre traffico e disagi

Esodo di Pasqua: il piano per la Salerno-Reggio Calabria

Per limitare i disagi e garantire i necessari standard di sicurezza ed assistenza agli automobilisti scatta il piano Anas per l'esodo di Pasqua anche sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria. Sia per le festività pasquali, che per il successivo periodo relativo ai tradizionali ponti di primavera del 25 aprile e del primo maggio, è prevista la riduzione lungo l'intero tracciato dei cantieri mobili, il pattugliamento eseguito dalle squadre di pronto intervento, 24 ore su 24, in collaborazione con la Polizia Stradale e la Protezione civile, e l'attivazione di postazioni multioperative (costituite da mezzi del soccorso meccanico, ambulanze e volontari) lungo tutta l'A3 e soprattutto in corrispondenza dei tratti autostradali interessati dai cantieri inamovibili, ossia le aree dei macrolotti in Campanie e Basilicata tra Padula e Lauria e in Calabria tra Altilia e Falerna e tra Gioia Tauro e Scilla.

LE GIORNATE DA BOLLINO "ROSSO"
Nel periodo dell'esodo, in base alle previsioni dell'Anas, il traffico in direzione sud potrebbe subire qualche rallentamento nel tratto salernitano all'altezza di Sicignano e di Sala Consilina dove si transita su una carreggiata predisposta a doppio senso di circolazione. L'Anas ha redatto perciò un calendario dei giorni cosiddetti "rossi" in cui è previsto traffico critico sul tratto campano e lucano dell'A3, sia per le partenze che per i rientri, in particolare dal pomeriggio del primo aprile alla mattina di sabato 3 aprile, dal pomeriggio del lunedì di pasquetta fino alla sera di martedì 6 aprile, da venerdì 23 a lunedì 26 aprile e da venerdì 30 aprile al pomeriggio di Domenica 2 maggio.

BLOCCO PER I MEZZI PESANTI
Come sull'intera rete stradale e autostradale nazionale, la circolazione sarà favorita dal blocco dei mezzi pesanti, disposto con decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, che non potranno viaggiare venerdì 2 aprile dalle ore 16:00 alle 22:00, sabato 3, Domenica 4 e lunedì 5 aprile dalle 8:00 alle 22:00, nella giornata di martedì 6 aprile dalle ore 8:00 alle ore 14:00, sabato 24 e Domenica 25 aprile dalle ore 8:00 alle ore 22:00, venerdì 30 aprile dalle ore 16:00 alle 22:00, sabato primo maggio dalle ore 8:00 alle ore 22:00 e, naturalmente, la Domenica sempre dalle ore 8:00 alle ore 22:00.
Nell'ambito del piano Anas per l'esodo di primavera sulla A3 sono coinvolte le Prefetture competenti per territorio per individuare e predisporre i percorsi alternativi in corrispondenza dei tratti più critici e per la definizione di protocolli operativi in caso di intervento del personale di Polizia provinciale, Carabinieri, Corpo Forestale e Vigili Urbani.

L'INFORMAZIONE PRIMA DI TUTTO
Prima di partire, sul sito internet www.stradeanas.it è possibile avere informazioni utili sulla guida sicura, sui cantieri e sugli itinerari alternativi e si può programmare il proprio viaggio. L'Anas raccomanda agli automobilisti il rispetto delle norme del Codice della Strada e di tenersi aggiornati sulle condizioni della viabilità. Per informazioni sul traffico è possibile chiamare il numero verde Anas 800.290.092 dedicato alla A3 Salerno-Reggio Calabria, oppure ascoltare o leggere i notiziari sulla viabilità attraverso il CCISS Viaggiare Informati, le emittenti radio-televisive e il Televideo Rai.

Autore:

Tag: Attualità , viaggiare , autostrade


Top