dalla Home

Curiosità

pubblicato il 29 marzo 2010

Hennessey Venom GT

1.200 CV e 1.071 kg per sfidare la Veyron

Hennessey Venom GT
Galleria fotografica - Hennessey Venom GTGalleria fotografica - Hennessey Venom GT
  • Hennessey Venom GT - anteprima 1
  • Hennessey Venom GT - anteprima 2
  • Hennessey Venom GT - anteprima 3
  • Hennessey Venom GT - anteprima 4
  • Hennessey Venom GT - anteprima 5
  • Hennessey Venom GT - anteprima 6

Finalmente l'annunciata Hennessey Venom GT svela il suo aspetto definitivo, dopo una concept e le foto scattate nel reparto produttivo. Questa vettura artigianale da 1.200 CV che vorrebbe sfidare apertamente le mirabolanti prestazioni della Bugatti Veyron gioca le sue carte sulla leggera base della Lotus Elise e sul motore V8 biturbo di 6,2 litri della Corvette ZR1, fornibile nelle potenze di 735, 1.013 o 1.216 CV. Con un peso di soli 1.071 kg, la versione più potente della Hennessey Venom GT dovrebbe essere in grado di andare da zero a cento in 2,2 secondi (2,5 secondi la Veyron) e di toccare una punta velocistica attorno 421 km/h, anche se i dati ufficiali in tal senso non sono stati ancora diffusi.

La Hennessey Performance Engineering provvede a realizzare gli speciali motori V8 potenziati nello stabilimento di Sealy, nel Texas (USA), li spedisce per via aerea nella sua officina inglese di Silverstone e qui provvede ad installarli sui telai Lotus Elise ed accoppiarli ad un cambio a 6 marce Ricardo. Per gestire tutta la potenza a disposizione della Hennessey Venom GT la piccola factory statunitense intende utilizzare un sistema elettronico programmabile di controllo della trazione, mentre un alettone mobile posteriore e le sospensioni regolabili provvedono a gestire in maniera automatica l'aerodinamica della vettura. La carrozzeria in fibra di carbonio si sposa con i cerchi realizzati nello stesso leggero materiale, calzati da larghi pneumatici Michelin PS2 e frenati da un impianto Brembo con dischi carboceramici da 381 mm e pinze a 6 e 4 pistoncini.

La produzione prevista per la Hennessey Venom GT è di 10 unità all'anno e 4 esemplari sono già stati venduti ad un prezzo vicino ai 600.000 dollari (447.000 euro circa al cambio attuale). Per i clienti delle rimanenti 6 vetture del primo lotto, il piccolo costruttore americano ha già in programma la creazione di una rete di rivenditori in Medio Oriente, Europa, Russia, Australia e Asia, riservando agli acquirenti un'intera giornata in circuito per prendere confidenza con la vettura e saggiarne le doti velocistiche.

Autore:

Tag: Curiosità , auto americane , tuning


Top