dalla Home

Motorsport

pubblicato il 23 marzo 2010

Mercedes SLS AMG GT3

La Stella torna nelle serie GT con la versione GT3 della Gullwing

Mercedes SLS AMG GT3
Galleria fotografica - Mercedes SLS AMG GT3Galleria fotografica - Mercedes SLS AMG GT3
  • Mercedes SLS AMG GT3 - anteprima 1
  • Mercedes SLS AMG GT3 - anteprima 2
  • Mercedes SLS AMG GT3 - anteprima 3
  • Mercedes SLS AMG GT3 - anteprima 4
  • Mercedes SLS AMG GT3 - anteprima 5
  • Mercedes SLS AMG GT3 - anteprima 6

In Messico, dove nel 1952 la 300 SL si aggiudicò la mitica Carrera Panamericana, Mercedes ha presentato la versione da competizione della nuova SLS AMG omologata secondo il regolamento tecnico FIA GT3 e dedicata ai vari campionati nazionali e internazionali frequentati da professionisti e gentleman drivers. La vettura è stata sviluppata di concerto fra AMG (che produce la SLS stradale ad Affalterbach) ed HWA AG, il partner ufficiale di Mercedes che attualmente allestisce le C-Klasse impegnate nel DTM.

Affidandosi alla stessa HWA che aveva gestito in passato le CLK vittoriose nel FIA GT nel '97 e nel '98, Mercedes ritorna nelle serie GranTurismo aprendo un nuovo fronte di business attraverso questa versione clienti equipaggiata con aerodinamica specifica, sospensioni pluriregolabili e l'equipaggiamento di sicurezza necessario per l'utilizzo agonistico.

Sotto il cofano ci sarà sempre il motore V8 6.3 che nella versione di serie ha 571 CV, ma in fase di omologazione (prevista entro il 2010) è probabile che la potenza massima venga limitata attraverso restrittori all'aspirazione, oppure venga deciso di dotare la SLS AMG GT3 di zavorre per bilanciare le performance alla varia concorrenza, che si compone di Dodge Viper, Audi R8 LMS, Aston Martin DBRS9, Alpina B6, Corvette Z06, Ferrari F430, Ford GT e Mustang, Jaguar XKR-S, Lamborghini Gallardo, Morgan Aero Super Sport, Porsche 997 GT3 R, a cui si è ultimamente aggiunta la BMW Z4 GT3.

Autore:

Tag: Motorsport , Mercedes-Benz , fia gt


Top