dalla Home

Motorsport

pubblicato il 18 marzo 2010

IRC: la tappa spagnola si sposta alle Canarie

Il Rally delle Asturie salta per l'assenza dei fondi necessari

IRC: la tappa spagnola si sposta alle Canarie

Anche se ormai la stagione è già cominciata da un pezzo, oggi l'Intercontinental Rally Challenge ha visto modificare il suo calendario 2010. Le variazioni riguardano la tappa spagnola, che non sarà più rappresentata dal Rally delle Asturie, ma dal Rally delle Isole Canarie. In terra iberica quindi non si correrà più in settembre, come previsto inizialmente, ma a cavallo tra fine aprile ed i primi di maggio.

Alla base di questa scelta c'è la scarsità delle risorse economiche a disposizione degli organizzatori asturiani, che non sono riusciti a mettere insieme il budget necessario per ospitare una prova dell'IRC. Non tutti i mali vengono per nuocere però, visto che quella che va in scena a Las Palmas è una delle più famose gare su asfalto del panorama continentale.

"Siamo grati a Carlos Maria Fuertes, presidente della Federazione Spagnola, per aver sostenuto l'IRC nella ricerca di un'alternativa valida e rapida per il Rally delle Asturie, saltato a causa di problemi finanziari", ha spiegato Marcello Lotti, organizzatore della serie. "Il Rally delle Isole Canarie gode di un'ottima reputazione e beneficia di un forte background organizzativo. Per questo siamo fiduciosi che la nostra collaborazione si possa estendere anche al futuro".

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , rally


Top