dalla Home

Motorsport

pubblicato il 17 marzo 2010

F1: BMW Sauber pronta a cambiare nome

Il marchio BMW era rimasto per non perdere i soldi dei diritti TV

F1: BMW Sauber pronta a cambiare nome

Una delle curiosità di questo avvio di stagione del mondiale di Formula 1 è senza dubbio legato al nome della BMW Sauber. La squadra di Hinwil ha infatti mantenuto il marchio della casa tedesca nel suo nome, ma dietro a questa scelta c'è una strategia economica ben precisa. Modificarlo prima dell'inizio del campionato poteva mettere a rischio la possibilità di ottenere i preziosi fondi dei diritti televisivi, che la squadra ha ottenuto in virtù dei risultati del 2009.

Dato che questo pericolo non incombe più, a breve Peter Sauber presenterà alla FIA una richiesta per cambiarlo, come lui stesso ha confermato: "Presenteremo una richiesta per cambiare il nome del telaio, ma non abbiamo ancora deciso la tempistica. Comunque sicuramente lo faremo entro la fine della stagione". Il fondatore della squadra elvetica ha anche affrontato il tema della difficoltà nel reperire sponsor: "Sfortunatamente le nostre vetture sono ancora bianche, perchè trovare sponsor tra gennaio e febbraio è davvero difficile, specialmente se si va in cerca di grandi sponsor. Ad oggi infatti ci stiamo già concentrando sulla ricerca per il 2011, ma sono speranzoso di trovare qualcosa anche per quest'anno".

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , formula 1


Top