dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 16 marzo 2010

"AutoVelox": la sicurezza stradale va al cinema

Il corto del ministero della Gioventù debutta in sala con "Tutto l'amore del mondo"

"AutoVelox": la sicurezza stradale va al cinema

Il 19 marzo debutta nelle sale cinematografiche d'Italia il film "Tutto l'amore del mondo" - esordio alla regia di Riccardo Grandi - e con esso "Autovelox", un corto di 8 minuti dedicato al tema della sicurezza stradale prodotto dal Ministero della Gioventù e presentato dal ministro Giorgia Meloni al Giffoni Film Festival. Il corto, firmato dal giovane Gianluca Ansanelli e interpretato, sempre a titolo gratuito, da Nicolas Vaporidis, Eros Galbiati, Armando De Razza e realizzato grazie a Medusa Film, è rivolto ai giovani e giovanissimi, vittime spesso delle stragi del sabato sera.

"E' un esperimento nuovo di comunicazione istituzionale che abbiamo promosso nella consapevolezza che per arrivare ai giovani occorra utilizzare strumenti diversi da quelli tradizionali e burocratici - spiega il ministro della Gioventù Giorgia Meloni - Con il linguaggio tipico della commedia vogliamo far riflettere i ragazzi sul tema tutt'altro che leggero degli incidenti stradali che provocano sulle nostre strade 3mila morti all'anno e sono la prima causa di decesso tra chi ha meno di 40 anni".

AutoVelox

"AutoVelox" è il cortometraggio presentato dal Ministro della Gioventù, Giorgia Meloni, al Giffoni Film Festival per diffondere il tema della sicurezza stradale.

Autore:

Tag: Curiosità , cinema , VIP , sicurezza stradale


Top