dalla Home

Motorsport

pubblicato il 16 marzo 2010

Le Mans: ecco la nuova Audi R15 plus

La nuova arma di Ingolstadt punta tutto sull'efficienza aerodinamica

Le Mans: ecco la nuova Audi R15 plus

L'Audi ha svelato al mondo la nuova versione della R15 TDI con cui tenterà di riconquistare il trono della 24 Ore di Le Mans, da cui è stata buttata giù nella passata stagione della Peugeot. La nuova vettura è una versione rivisitata di quella della passata stagione, che presenta le modifiche più radicali sull'anteriore, causate delle proteste dei rivali francese, ma anche delle novità introdotte nei regolamenti 2010 dall'ACO, cioè dagli organizzatori della maratona transalpina.

L'innovazione più evidente riguarda il muso della "R15 plus", è questo il nome che la casa di Ingolstadt ha dato alla vettura, che presenta una sorta di "naso sdoppiato", ma ci sono state variazioni importanti anche per quanto riguarda il sistema di raffreddamento ed il serbatoio. Infine, anche il motore V10 TDI ha dovuto subire qualche ritocco, proprio per essere adattato alle dimensioni minori delle prese d'aria, ma anche alla riduzione della pressione del turbo.

"In base alle modifiche al regolamento, abbiamo cercato di rendere l'aerodinamica della vettura più efficiente rispetto al passato", ha spiegato Martin Muhlmeier, responsabile dello sviluppo per Audi Sport. "Dopo la gara dell'anno scorso abbiamo stilato una lista di almeno 20 punti chiave da migliorare sulla R15 plus. L'efficienza e l'affidabilità erano i primi due punti della lista, ma abbiamo lavorato anche su tanti altri piccoli dettagli, come ad esempio l'illuminazione della pista durante le ore notturne. Speriamo di essere riusciti a fondere insieme i desideri dei nostri piloti con questi nuovi concetti". La nuova R15 è già scesa in pista per un breve shakedown, il 3 marzo a Neustadt, ma il lavoro di sviluppo vero e proprio inizierà a breve, con due settimane di test negli Stati Uniti.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , le mans


Top