dalla Home

Motorsport

pubblicato il 14 marzo 2010

F1, Gp del Bahrein: Ferrari sostituisce i motori di Massa e Alonso

Dal 2009 se ne possono cambiare otto

F1, Gp del Bahrein: Ferrari sostituisce i motori di Massa e Alonso

Brutte notizie per la Ferrari, che questa mattina è stata costretta a sostituire il motore di entrambe le vetture, dopo che i tecnici si erano accorti di alcune anomalie nella telemetria di Felipe Massa. Fortunatamente questa scelta, fatta per non rischiare una rottura, non andrà a compromettere il Gp del Bahrein del brasiliano e dello spagnolo, visto che dall'anno scorso la penalizzazione di dieci posizioni sullo schieramento di partenza scatta solamente dopo l'utilizzo del nono propulsore: le squadre infatti ne hanno otto a disposizione per completare la stagione.

Partiranno dai box invece Bruno Senna e Karun Chandhok, ma i due sarebbero dovuti scattare comunque dall'ultima fila: sull'HRT del nipote d'arte sono state sostituite le barre di torsione sia anteriori che posteriori, mentre sulla vettura gemella dell'indiano le modifiche hanno riguardato le molle delle sospensioni posteriori e le zavorre.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Motorsport , Ferrari , formula 1


Top