dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 marzo 2010

Ralliart chiude

Stop a fine mese per il reparto sportivo di Mitsubishi

Ralliart chiude

Dopo oltre un quarto di secolo di attività Ralliart chiude. Il ramo sportivo di Mitsubishi creato nell'aprile del 1984 cesserà le attività a partire dall'1 aprile, secondo quanto affermato nell'annuncio del presidente Masao Taguchi, a causa "dell'improvviso peggioramento della situazione economica dall'inizio dello scorso anno", la stessa motivazione in pratica che ha portato al ritiro dalle competizioni le connazionali Suzuki,Subaru, Honda e Toyota.

Ralliart interromperà il supporto ai clienti privati, lo sviluppo e la commercializzazione di componenti soggetti a omologazione FIA, di cui continuerà però ad occuparsi direttamente Mitsubishi Motors Corporation. Il brand "Ralliart" contnuerà ad comunque ad essere utilizzato per le versioni sportive di Mitsubishi, come già accade per Colt e Lancer.

Il reparto corse di Mitsubishi chiude con un palmarés di tutto rispetto: nella Dakar, dalla quale si è ritirato lo scorso anno, è attualmente il team più titolato con 12 vittorie, mentre nel WRC ha vissuto un periodo d'oro nella seconda metà degli anni '90 vincendo quattro titoli piloti di fila dal '96 al '99 con Tommi Makinen e la Lancer Evo poi affidata a Gigi Galli nel 2004 e nel 2005, anno del ritiro della Casa giapponese dal mondiale.

Autore:

Tag: Motorsport , Mitsubishi , rally , serie speciali


Top