dalla Home

Attualità

pubblicato il 11 marzo 2010

Brasile: maximulta a Fiat per un richiamo negato

Multa da 1.240.000 euro dal Ministero della Giustizia per un difetto negato sulle Stilo

Brasile: maximulta a Fiat per un richiamo negato

Il Ministero della Giustizia brasiliano ha multato Fiat con 3 milioni di reais - circa 1 milione e 240.000 euro - , il massimo della pena secondo il "Código de Defesa do Consumidor", per aver negato l'esistenza di un difetto su alcune Fiat Stilo prodotte dal 2004 al 2008. Secondo le autorità brasiliane, che hanno avviato il processo amministrativo contro la Casa torinese nel giugno del 2008, le vetture torinesi andavano richiamate, ma "il produttore ha negato l'esistenza del difetto e non ha realizzato il richiamo, mettendo a rischio la salute e la sicurezza dei consumatori".

Il componente incriminato sarebbe il mozzo della ruota posteriore a rischio rottura, con conseguente perdita della ruota. La circostanza si sarebbe verificata circa trenta volte fra il 2007 e il 2008 secondo il Ministero, che avrebbe adesso deciso per la multa a Fiat dopo le analisi condotte da una commissione formata da esperti che ha ascoltato i clienti, organi di polizia e testimoni ed esaminato le vetture incidentate. In aggiunta alla multa milionaria il "Grupo de Estudos Permanentes de Acidentes de Consumo" del Ministero valuterà anche se vi sono implicazioni penali.

Fiat Automoveis ha risposto dichiarandosi "sorpresa per la Decisione del 'Departamento de Proteção e Defesa do Consumidor' (DPDC) secondo il quale dovrebbe realizzare il richiamo dei veicoli Stilo per il cambio dei mozzi della ruota posteriore. Secondo la Casa italiana "La decisione del DPDC sarebbe stata presa sulla base della relazione della società CESVI, incaricata dal 'Departamento Nacional de Trânsito' (DENATRAN), della quale non era a conoscenza e sulla quale non ha potuto esprimersi". Fiat ritiene ancora che il difetto non esiste e contesterà la decisione del Ministero, ma nel frattempo "per rispetto ai consumatori, realizzerà la sostituzione dei mozzi delle ruote posteriori della Stilo".

Autore:

Tag: Attualità , Fiat , dall'estero , richiami


Top