dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 marzo 2010

Volkswagen, la strategia dell’elettrificazione

Dopo la Touareg Hybrid arriveranno tre elettriche e tre ibride entro tre anni

Volkswagen, la strategia dell’elettrificazione
Galleria fotografica - Volkswagen NCCGalleria fotografica - Volkswagen NCC
  • Volkswagen NCC - anteprima 1
  • Volkswagen NCC - anteprima 2
  • Volkswagen NCC - anteprima 3
  • Volkswagen NCC - anteprima 4
  • Volkswagen NCC - anteprima 5
  • Volkswagen NCC - anteprima 6

Volkswagen ha presentato a Ginevra le linee della sua strategia di elettrificazione che darà vita a numerosi modelli ibridi ed elettrici che andranno a fare compagnia alla Touareg Hybrid, prima auto ibrida dell'intero gruppo. Il primo passo sarà mettere su strada nel 2011 una flotta di 500 Golf elettriche in Europa mentre l'anno successivo sarà fatto altrettanto con la Jetta negli USA.

Nel 2013 invece arriverà la E-UP!, la piccola attesa per il prossimo anno con l'obiettivo di lungo termine di raggiungere una quota interna del 3% entro il 2018, anno nel quale il gruppo di Wolfsburg prevede di diventare il numero uno al mondo con 10 milioni di auto vendute. Al momento, fanno sapere da Wolfsburg, le batterie consentono un'autonomia di 150 km, ma l'elettrico non sarà una realtà di nicchia e sarà applicato su altri modelli. Lo afferma un costruttore che si era sempre mostrato scettico sull'elettrificazione in genere dando invece il massimo della fiducia nel progresso rappresentato dalle tecnologie tradizionali come il Diesel e il benzina con turbo e iniezione diretta per i quali esistono tuttavia ancora margini di crescita.

Passaggio obbligato sarà rappresentato dall'ibrido applicato secondo una strategia modulare su modelli e piattaforme diverse del gruppo. Saranno ben tre i modelli a ricevere la scossa e, per giunta, di grande volume: la Jetta a partire dal 2012 mentre il 2013 sarà la volta di Passat e Golf. Non è stato detto quale sarà il sistema utilizzato, ma con ogni probabilità sarà quello della New Compact Coupé presentata all'ultimo Salone di Detroit e che, casualmente, prefigura le forme definitive della Jetta di prossima generazione. Lo schema prevede un 1.4 TSI a benzina da 150 CV, il cambio DSG a 7 rapporti e un elettrico da 20 kW alimentato con una batteria al litio da 1,1 kWh capace di muove la vettura anche in modo autonomo. La Volkswagen dichiara per la sua New Compact Coupé un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,6 secondi e 227 Km/h con consumi ed emissioni pari rispettivamente a 4,2 litri/100 km e 98 g/km di CO2.

Galleria fotografica - Volkswagen E-Up! ConceptGalleria fotografica - Volkswagen E-Up! Concept
  • Volkswagen E-Up! Concept - anteprima 1
  • Volkswagen E-Up! Concept - anteprima 2
  • Volkswagen E-Up! Concept - anteprima 3
  • Volkswagen E-Up! Concept - anteprima 4
  • Volkswagen E-Up! Concept - anteprima 5
  • Volkswagen E-Up! Concept - anteprima 6

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Volkswagen , auto elettrica


Top