Curiosità

pubblicato il 4 marzo 2010

Salone di Ginevra 2010: vota la Novità

15 le proposte di OmniAuto.it, scegli quella che preferisci

Salone di Ginevra 2010: vota la Novità
Galleria fotografica - Salone di Ginevra 2010: vota la "Regina"Galleria fotografica - Salone di Ginevra 2010: vota la "Regina"
  • Abarth 500C 	   - anteprima 1
  • Alfa Romeo Giulietta - anteprima 2
  • Audi A1 - anteprima 3
  • BMW Serie 5 - anteprima 4
  • Dacia Duster 
 - anteprima 5
  • Nuova Ford Focus station wagon - anteprima 6

Una kermesse che si ripete ogni anno, calamitando l'attenzione di milioni di appassionati e migliaia di addetti ai lavori provenienti da tutto il mondo. Questo è il Salone di Ginevra, l'evento motoristico giunto alla sua 80esima edizione che quest'anno conta 63 anteprime mondiali, 21 debutti europei e 24 prime svizzere. Oggi le sue porte si sono aperte al pubblico e lo rimarranno fino al 14 marzo, offrendo ai visitatori l'opportunità di conoscere da vicino novità come la Abarth 500C, logico incrocio fra la speziata Abarth 500 e la vezzosa Fiat 500C, o la Alfa Romeo Giulietta, la nuova arma del gruppo Fiat per combattere nel mercato delle compatte a due volumi.

Difficile eleggere, tra le tante vetture esposte, quella più significativa. Allo stand Audi l'attenzione è tutta per la A1, l'ultima baby dei Quattro Anelli, erede moderna della Audi 50 di fine anni '70 e della poco compresa A2 del 2000. In BMW è la Serie 5 disegnata da Adrian van Hooydonk a calamitare lo sguardo, mentre in Dacia si fa notare la Duster, la fuoristrada che va a completare la gamma sempre più larga del marchio franco-rumeno. Ford invece svela a Ginevra la nuova Focus station wagon, versione familiare particolarmente apprezzata nel nostro paese.

Hyundai propone il nuovo SUV compatto iX35 e la Lexus la CT 200h, la prima full hybrid del segmento C premium. L'elenco che vi proponiamo prosegue con la Mitsubishi ASX, il "piccolo Outlander" che arriverà in primavera, e con la nuova Nissan Micra, la quarta generazione della city car giapponese che arriverà a fine anno e che già fa discutere per la sua linea meno appariscente rispetto al passato.

Proseguendo in ordine alfabetico è la nuova Opel Meriva a catturare l'attenzione grazie all'innovativo sistema FlexDoor con portiere posteriori ad apertura contro vento, mentre di fronte all'imponente nuova Porsche Cayenne, ora appena più larga, con il passo allungato di 40 mm e una lunghezza complessiva maggiore di 48 mm, non si può che restare un attimo in silenzio... Tra le francesi spicca l'erede stradale della Renault Spider del '96, la Wind, ma forse l'immagine che rimarrà più impressa di questa 80esima edizione del Salone di Ginevra è il ritorno prepotente dei SUV, persino la MINI è diventata Countryman. Ed è in questo scenario che si colloca il debutto del rinnovato Volkswagen Touareg.

Sondaggio Salone di Ginevra 2010, vota la novità più interessante:

532 voti
  • Volkswagen Touareg

    Volkswagen Touareg

    1%
  • Renault Wind

    Renault Wind

    3%
  • Nuova Porsche Cayenne

    Nuova Porsche Cayenne

    1%
  • Nuova Opel Meriva

    Nuova Opel Meriva

    2%
  • Nuova Nissan Micra

    Nuova Nissan Micra

    0%
  • Mitsubishi ASX

    Mitsubishi ASX

    1%
  • MINI Countryman

    MINI Countryman

    6%
  • Lexus CT 200h

    Lexus CT 200h

    3%
  • Hyundai iX35

    Hyundai iX35

    3%
  • Nuova Ford Focus station wagon

    Nuova Ford Focus station wagon

    1%
  • Dacia Duster

    Dacia Duster

    14%
  • BMW Serie 5

    BMW Serie 5

    4%
  • Audi A1

    Audi A1

    12%
  • Alfa Romeo Giulietta

    Alfa Romeo Giulietta

    38%
  • Abarth 500C

    Abarth 500C

    3%

 

Autore:

Tag: Curiosità , ginevra


Vai allo speciale
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 21
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 14
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 26
  • Le ragazze del Salone di Francoforte 2017 - Salone di Francoforte 2017 - 23
Vai al Salone Salone di Francoforte 2017
 
Top