dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 3 marzo 2010

Renault Clio Gordini RS

A Ginevra la livrea bianco blu arriva anche sulla Clio RS

Renault Clio Gordini RS
Galleria fotografica - Renault Clio Gordini RSGalleria fotografica - Renault Clio Gordini RS
  • Renault Clio Gordini RS - anteprima 1
  • Renault Clio Gordini RS - anteprima 2
  • Renault Clio Gordini RS - anteprima 3
  • Renault Clio Gordini RS - anteprima 4

Fra circuito e rally la Renault Clio RS è la vettura più diffusa d'Europa. E' normale dunque che adesso che è stato rispolverato il glorioso marchio Gordini se ne realizzasse una versione vestita dei colori blu e bianco. Dopo la Twingo Gordini RS debutta al Salone di Ginevra la Clio Gordini RS e poco più in là dovrebbe toccare alla Mégane Coupé che ha già una sua versione Renault Sport.

Anche la Clio Gordini RS è disponibile con i due telai Sport e Cup. Il primo è di serie ed è rigido e tarato per una guida quanto più possibile sportiva, l'altro tutto sbilanciato per l'uso in pista. Tecnicamente non ci sono differenze con la RS ed anche il propulsore è lo stesso apprezzato 2.0 aspirato da 203 CV e coppia di 215 Nm. Le differenze sono piuttosto a livello di estetica, che si contraddistingue per la livrea "Blu Malta", "Nero Nacré" o "Bianco Ghiaccio Nacré" con le caratteristiche fasce, i dettagli nero brillante di paraurti anteriore e diffusore posteriore, la vernice bianca dei gusci dei retrovisori esterni, i vetri scuri laterali e posteriori ed il deflettore aerodinamico anteriore ispirato nel disegno alle monoposto di Formula 1, sottile omaggio al Gordini pre-Renault della F.1 anni '50. Sui due montanti c'è la targhetta "Gordini Series" che ricorda il celebre monomarca "Coppa Gordini", mentre i cerchi neri da 17 pollici hanno una finitura diamantata.

Al top gli interni, con un abitacolo caratterizzato da pelle, nero lacca e metallo, sedili in pelle Renault Sport con supporti laterali rinforzati, volante in pelle nera e blu con due fasce bianche a ore 12, contagiri con fondo bianco, palpebra del quadro strumenti con impuntura specifica, leva del cambio con soffietto blu e pomello, piastrina numerata sulla console della leva del cambio e tappetini siglati Gordini. La dotazione comprende accensione automatica di fari e tergicristalli, fari adattivi, retrovisori elettrici e ripiegabili, navigatore Carminat TomTom, regolatore di velocità, card "easy access" per avviamento senza chiave, climatizzatore automatico, ESP totalmente escludibile e radio 80 W CD MP3 con display remoto, satellite di comando al volante e presa RCA per lettore iPod o MP3. Da definire il prezzo, che verrà comunicato a ridosso della commercializzazione prevista in giugno.

Scegli Versione

Autore:

Tag: Anticipazioni , Renault , ginevra , serie speciali


Top